Inter-Napoli e Milan-Juve le semifinali di Coppa Italia

65

Gare che si giocheranno a marzo

La vittoria dell’Inter sulla Fiorentina per 2-1 di ieri sera al Meazza, ha definito le semifinali della Coppa Italia.

2 partite di grande livello, due big match, ovvero Inter-Napoli con andata a Milano e la Juventus se la vedrà col Milan.

Le gare saranno di andata e ritorno. Buone le occasioni, soprattutto per Napoli e Milan, per poter conquistare il trofeo e garantirsi un posto almeno in Europa League, visto che nerazzurri e bianconeri si contendono lo Scudetto, con la Lazio, che è fuori dalle coppe.

Sappiamo però che la Coppa Italia, sembra che tuteli le cosiddette “grandi” del calcio italiano. Ovvero, non accade come in Spagna o in Inghilterra, dove le big, giocano sempre le partite in trasferta contro squadre di basso livello o che giocano in categorie minori.

Qui, se ci facciamo caso, le semifinali o le finali, sono composte quasi sempre dalle solite squadre. Aldilà della loro maggior forza tecnica e di campioni in campo, la Lega Calcio potrebbe avvantaggiare le piccole, facendole giocare in casa.

Invece no. Negli ottavi il Perugia ha giocato al San Paolo; il Cagliari a Milano con l’Inter, la Spal col Milan, la Juventus che ospita l’Udinese e cosi via.

Sarebbe opportuno dare la giusta possibilità a chi è inferiore, anche per riempire gli stadi.

Invece no, la Lega Calcio, per maggiori incassi televisivi, tutela la grandi.