Inter nuova capolista, Conte sorride con Lautaro Martinez

21

L’Inter supera la Juve e vola in vetta

Inter nuova capolista in Serie A. I nerazzurri di Conte sfruttano al meglio il mezzo passo falso della Juve e volano in vetta. Contro la Spal ci pensa il solito Lautaro Martinez, il bomber argentino con un destro a incrociare porta avanti i nerazzurri. Poco dopo cross di Candreva, gran colpo di testa ancora di Lautaro Martinez per il raddoppio interista. Nella ripresa esce la Spal, gli ospiti provano a riaprire la gara, ma la retroguardia nerazzurra si conferma granitica. Per scardinare la difesa di Conte serve un colpo personale, grande azione solitaria di Valoti che riapre la partita. L’Inter cerca il terzo gol, la Spal si spegne. Finisce 2 a 1, l’Inter vola in testa alla classifica a +1 sulla Juve.

IL TABELLINO

INTER-SPAL 2-1

INTER (3-5-2): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 6, De Vrij 6, Skriniar 6; Candreva 6,5 (34′ st Godin sv), Gagliardini 6 (34′ st Borja Valero sv), Brozovic 6,5, Vecino 6, Lazaro 6,5 (31′ st Biraghi 6); L.Martinez 7,5, Lukaku 7. A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Bastoni, Dimarco, Politano, Esposito. All. Conte 7.

SPAL (3-5-2): Berisha 6,5; Igor 6,5 (37′ st Jankovic sv), Vicari 5,5, Tomovic 5; Valoti 6,5, Murgia 6, Valdifiori 6 (25′ st Floccari 5,5), Kurtic 6, Reca 5,5; Petagna 5,5, Strefezza 5 (42′ pt Cionek 6). A disp.: Letica, Thiam, Salamon, Felipe, Mastrilli, Sala, Paloschi. All. Semplici 5,5.

Arbitro: Irrati.

Marcatori: 16′ pt L. Martinez (I), 41′ st L. Martinez (I), 5′ st Valoti (S)

Ammoniti: D’Ambrosio (I), Valdifiori, Igor, Cionek, Murgia (S)

Espulsi:

ph: Fornelli/Activa