Juventus, è emergenza: due infortunati importanti in vista di tante gare

80

La Juventus perde due pedine importanti

Il successo contro il Sassuolo, 3-1 all’Allianz Stadium, è costato caro alla Juventus. Nel primo tempo due giocatori: Weston McKennie, infortunio muscolare; al quale poi si è aggiunto Paulo Dybala, solito problema al ginocchio sinistro.

Juventus, non solo l’Inter, anche Coppa Italia e Supercoppa

La prossima gara di campionato è quella contro l’Inter, un vero e proprio scontro in zona alta della classifica. La Juventus non solo ha out i contagiati, Alex Sandro, De Ligt e Cuadrado, si aggiungono anche i due nuovi infortunati, Dybala e Mckennie. Non sarà facile gestire il big match in trasferta a San Siro contro una squadra ben organizzata come i nerazzurri. Nella giornata odierna verranno effettuati ulteriori controlli per entrambi i giocatori, per riuscire ad ottenere una valutazione definitiva e corretta. Ad alleggerire la preoccupazione è stato Andrea Pirlo, nel dopo gara ha parlato di infortuni poco seri, quindi potrebbero non essere lunghi i periodi di ripresa. Bisogna anche dire che la Juve, prima di arrivare a San Siro domenica 17 gennaio, dovrà passare per la gara di Coppa Italia. I bianconeri attendono il Genoa all’Allianz Stadium mercoledì 13 gennaio per gli ottavi di finale. La Vecchia Signora, infine, dovrà superare un’altra gara rilevante a breve, la Supercoppa contro il Napoli, il 20 gennaio, e si spera almeno per questa sfida di recuperare qualche giocatore.