Juventus-Scamacca, l’attaccante esulta: “Felice di poter continuare qui”

91
belotti
Gianluca Scamacca ph: Fornelli/Keypress

Juventus-Scamacca, salta tutto

Scamacca sembrava il colpo più importante della Juventus in questa finestra di mercato, ma non è stato messo a segno. Il giocatore è restato a Genova e continuerà la stagione con il Grifone. L’attaccante è di proprietà del Sassuolo, con il quale la Juve ha provato a trattare, ma tutto sembra rimandato a giugno.

Scamacca esulta, felice di non andare alla Juventus

Sfumato il passaggio in bianconero, Scamacca, a modo suo, esulta. Sul suo profilo Instagram posta una foto con la seguente didascalia: “Grinta, cuore, anima questo quello che mi avete trasmesso questi mesi, e sono felicissimo di poter continuare con la mia squadra verso gli obiettivi!! #forzagenoa“. Un messaggio d’amore alla sua attuale squadra, l’attaccante ha scelto una foto dove esulta con i suoi compagni di squadra dopo il gol. Poi, arrivano anche le parole del dirigente neroverde a Sky Sport, Carnevali, le quali spiegano i motivi della mancata partenza del giocatore: “Scamacca? La verità l’abbiamo sempre detta dal primo momento. Per noi lui è un ragazzo dalla grande prospettiva, importante, giovane ed italiano. La scelta strategica è stata quella di darlo in prestito al Genoa, poi nei mesi sono arrivate tante richieste e abbiamo parlato anche con la Juve, che lo voleva avere in prestito. Per noi però le cessioni sono solamente a titolo definitivo. Poi dopo abbiamo parlato col Parma che è una società nostra amica con cui si poteva fare un certo tipo di discorso, ma per noi era una scelta secondaria. Se non fosse rimasto al Genoa, infatti, lo avremmo ripreso noi”.