La Juve non incanta ma vince, rimonta firmata Dybala (2-1)

10

Juve, vittoria in rimonta in Champions

La Juventus col minimo sforto, contro la Lokomotiv Mosca i bianconeri vanno sotto causa gol d Miranchuk ma non perdono la testa e vincono in rimonta. Decisiva la doppietta nel finale di gara di Dybala, ormai sempre più decisivo per i bianconeri di Sarri.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (47′ Higuain), Pjanic, Matuidi (65′ Rabiot); Bentancur; Ronaldo, Dybala (82′ Bernardeschi). A disposizione: Buffon, Danilo, Demiral, Rugani. Allenatore: Sarri.

LOKOMOTIV MOSCA (4-5-1): Guilherme; Ignatjev, Corluka, Howedes, Idowu; Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak (83′ Kolomeutsev), Miranchuk; Eder. A disposizione: Kochenkov, Kulikov, Kvirkvelia, Magkeev, Tugarev, Zhivoglyadov. Allenatore: Semin.

ARBITRO: Sidiropoulos (GRE)

MARCATORI: 30′ Miranchuk (L), 76′ e 78′ Dybala (J).

ph: Fornelli/Activa