Napoli-Inter 1-1, Antonio Conte: “Potevamo permetterci un bonus”

Napoli-Inter finisce 1-1, sorridono entrambe. Il Napoli fa un passo in avanti verso la Champions, l'nter verso lo scudetto.

54
Calciomercato Inter Luis Muriel
Antonio Conte - ph: Fornelli/KeyPress

Napoli-Inter 1-1

Il Napoli arresta la corsa dei nerazzurri verso lo scudetto. Al Diego Armando Maradona finisce 1-1 il big match della 31esima giornata. Fa tutto l’Inter, anche il gol degli azzurri viene firmato da Handanovic (36′). Nella ripresa, al 56′ Eriksen trova il gol del pareggio. La gara si chiude sull’1-1.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Napoli-Inter, Conte: “Abbiamo perso due punti sul Milan”

Il tecnico dei nerazzurri analizza il pareggio contro i partenopei: “Queste sono partite in cui avremmo potuto abbatterci in passato, la squadra invece ha reagito perché è conscia dei propri mezzi e non perde mai la bussola. Io consideravo il Napoli una delle squadre più attrezzate per vincere lo scudetto, poi sono stati sfortunati nel corso della stagione, ma sono forti ed erano affamati per la lotta Champions. Noi siamo arrivati  a questa partita consci di poterci giocare qualche bonus, grazie al percorso che ci siamo creati, però quello che vedo è che il martello pneumatico è entrato bene nella testa dei miei ragazzi, sono sempre sul pezzo. Abbiamo perso due punti sul Milan, ma avevamo tenuto in conto che poteva accadere”.