NBA, l’omaggio dell’All Star Game a Kobe e Gianna Bryant: i dettagli

75
NBA All Star Game Bryant

NBA, l’All Star Game per Kobe e Gianna Bryant

All Star Game NBA Bryant | Dopo la tragedia che lo scorso 26 gennaio ha sconvolto l’intero mondo Nba con la scomparsa della leggenda dei Los Angeles Lakers Kobe Bryant, di sua figlia Gianna e di altre sette persone, la Association ha deciso di dedicare le divise dell’All Star Game in programma in questo fine settimana a Chicago, a loro e all’ex commissioner David Stern, anche lui scomparso poche settimane fa. Sulla spalla destra è presente il logo con nove stelle in cerchio a rappresentare le vittime dell’incidente in elicottero che ha coinvolto anche Kobe Bryant e sua figlia Gianna, sulla parte sinistra invece una striscia nera, simbolo del lutto per la scomparsa di David Stern. Sul retro invece, il team di Giannis Antetokounmpo avrà il numero 24 in onore della leggenda dei Lakers, mentre la squadra di LeBron James porterà il numero 2 in onore di Gianna.

NBA All Star Game Bryant

All Star Game, Lillard non ci sarà

Intanto l’All-Star Game di Chicago, in programma nel prossimo fine settimana, perde uno dei suoi protagonisti. La guardia di Portland Damian Lillard è infatti uscito per uno stiramento all’inguine nel finale della partita persa dai suoi Blazers contro i Memphis Grizzlies per 111-104 e negli spogliatoi ha annunciato il suo forfait poter recuperare al meglio. “Ovviamente l’All-Star game è qualcosa a cui uno tiene a partecipare, è una festa in cui divertirsi. Ma la salute viene prima”, ha detto il numero 0 di Portland che avrebbe dovuto gareggiare sabato nella gara del tiro da tre e domenica giocare nel Team LeBron. Lillard ha poi indicato chi vorrebbe vedere al suo posto a Chicago. ”Spero che qualcuno che avrebbe meritato di essere lì ora avrà la possibilità di giocare. Uno come Devin Booker…”.