Peroni TOP10: recuperi e calendario playoff

76
Risultati Rugby Top 10

I recuperi della III e XV giornata – iniziano a prendere forma i playoff di Peroni TOP10

Dopo i due recuperi giocati oggi inizia a delinearsi il quadro dei piazzamenti in zona play-off del Peroni TOP 10.

Il Calvisano supera in casa il Valorugby per 22-10 nel recupero della XV giornata di campionato, salendo per il momento al secondo posto in classifica, in attesa del recupero in programma l’8 maggio tra Colorno e Rovigo.

Il Petrarca, già matematicamente primo in Regular Season, supera il Colorno per 59-17 nel recupero della III giornata di campionato. Il Petrarca affronterà il Valorugby (piazzatosi quarto in classifica) sabato 15 maggio nella prima semifinale di andata dei playoff.

In base all’articolo 30 del Regolamento Sportivo FIR in caso di parità di punteggio in classifica al termine della Regular Season per la definizione dei piazzamenti in zona play-off entreranno in gioco – in ordine di importanza – la differenza punti attiva/passiva negli scontri diretti e, eventualmente, il maggior numero di mete segnate negli scontri diretti.
Altri fattori successivi che potrebbero entrare in gioco (in ordine cronologico) sono:
1) Maggior numero di mete trasformate negli scontri diretti
2) Differenza attiva/passiva tra la somma dei punti segnati/subiti durante la stagione;
3) Minore età media di tutti i giocatori impiegati da ciascuna squadra in tutte le gare di Campionato

Programma dei recuperi e programma dei playoff

Programma completo dei recuperi di campionato

01.05.21 – ore 16
• Kawasaki Robot Calvisano v Valorugby Emilia 22-10 (4-0)
• Argos Petrarca v HBS Colorno 59-17 (5-0)
08.05.21 – ore 16
• HBS Colorno v FEMI-CZ Rovigo
15.05.21 – ore 16
• HBS Colorno v Fiamme Oro Rugby

Questo il programma dei play-off

  • Semifinale andata: Valorugby Emilia v Argos Petrarca – Sabato 15 maggio, ore 18
  • Semifinale andata: 3° class. v 2° class. – Domenica 16 maggio, ore 18
  • Semifinale ritorno: Argos Petrarca. v Valorugby Emilia – Sabato 22 maggio, ore 17.40
  • Semifinale ritorno: 2° class. v 3° class. – Domenica 23 maggio, ore 15.30

 

  • Finale Scudetto – Mercoledì 2 giugno, ore 18.00


I tabellini dei recuperi e la classifica

Classifica: Argos Petrarca Padova punti 78; Kawasaki Robot Calvisano punti 64; FEMI-CZ Rovigo* punti 62; Valorugby Emilia punti 60; Rugby Viadana 1970 punti 46; Mogliano Rugby 1969 punti 40; Fiamme Oro Rugby* punti 30; Sitav Lyons punti 27; HBS Colorno** punti 14; Lazio Rugby 1927 punti 11.
*gare da recuperare

• Recupero XV giornata
Kawasaki Robot Calvisano v Valorugby Emilia 22-10 (13-10)

Marcatori: pt. 1’ m Izekor tr Hugo (7-0), 16’ c.p. Hugo (10-0), 25’ c.p. Hugo (13-0), 27’ m Bertaccini tr. Farolini (13-7), c.p. 40’ Farolini (13-10); st. 43’ c.p. Hugo (16-10), 53’ c.p. Hugo (19-10), 58’ c.p Hugo (22-10)
Kawasaki Robot Calvisano: Trulla; Garrido-Panceyra, Bronzini (62’ Ragusi), Mazza, Susio (74’ Regonaschi); Hugo, Albanese-Ginammi (45’ Semenzato); Vunisa, Casolari (65’ Koffi), Izekor; Zambonin, Van Vuren (67’ Venditti); D’Amico (65’ Leso), Morelli (cap) (65’ Luccardi), Brugnara (74’ Gravilita).
All. Guidi.
Valorugby Emilia: Farolini; Falsaperla, Paletta, Vaega, Bertaccini; Rodriguez, Chillon (68’ Bacchi); Amenta, Favaro (10’ Rimpelli) (21’ Favaro), Mordacci (cap) (66’ Rimpelli); Dell’Acqua (41’ Devodier), Balsemin (66’ Ruffolo); Chistolini (51’ Randisi), Luus (52’ Gatti), Sanavia (69’ Romano).
All.Manghi.
Arb. Bottino (Roma).
Calciatori: Hugo (Kawsaki Robot Calvisano) 6/6; Farolini (Valorugby Emilia) 2/2.
Cartellini: al 40’ giallo a Zambonin (Kawasaki Robot Calvisano), al 45’ giallo a Mazza (Kawasaki Robot Calvisano), al 55’ giallo a Randisi (Valorugby Emilia)
Note: Partita giocata a porte chiuse, tempo piovoso, campo bagnato.
Punti conquistati in classifica: Kawasaki Robot Calvisano 4, Valorugby Emilia 0
Peroni Player of The match: Andrea Zambonin (Kawasaki Robot Calvisano)

• Recupero III giornata
Argos Petrarca v HBS Colorno 59-17 (38-5)

Marcatori: p.t. 9’ m Marinello tr Ferrarin (7-0), 12’ m Scagnolari (12-0), 16’ m Panunzi tr Ferrarin (19-0), 20’ m Schiabel tr Ferrarin (26-0), 26’ m Buondonno (26-5), 32’ m Bettin (31-5), 36’ m Ferrarin tr Ferrarin (38-5). S.t. 45’ m Mancini Parri tr Fadalti (45-5), 51’ m Gesi (45-10), 57’ m Fioriti tr Fadalti (52-10), 68’ m Pasini tr Ceresini (52-17), 81’ m Zini tr Fadalti (59-17).
Argos Petrarca: Fadalti; Scagnolari, Colitti, Bettin (Cap.) (62’ Capraro), Schiabel; Ferrarin (52’ Zini), Panunzi (40’ Navarra); Cannone (40’ Beccaris), Ghigo, Panozzo; Bonfiglio, Butturini (55’ Grigolon); Mancini Parri (51’ Franceschetto), Marinello (75’ Carnio), Fioriti (75’ Hasa)
All. Marcato, Jimenez
HBS Colorno: Van Tonder; Papa (57’ Tomaselli), Chibalie, Balocchi, Gesi; Kearns (60’ Ceresini), Pasini; Sapuppo, Cicchinelli, Sarto (Cap.) (62’ Pop); Chiappini, Parolo (50’ Zecchini); Santana (66’ Fiume), Buondonno (60’ Goegan), Gemma (50’ Singh).
All. Prestera
Arb. Gnecchi (Brescia)
Calciatori: Ferrarin (Argos Petrarca) 4/6, Fadalti (Argos Petrarca) 3/3, Kearns (HBS Colorno) 0/2, Ceresini (HBS Colorno) 1/1
Cartellini: al 29’ giallo a Chibalie (HBS Colorno)
Note: giornata nuvolosa. Match a porte chiuse.
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca 5; HBS Colorno 0
Peroni Player of the Match: Alessandro Fioriti (Argos Petrarca)