Peroni TOP10: Rovigo è campione d’Italia

73
Rovigo Campione d'Italia
Rovigo Campione d'Italia - Peroni TOP10 2020/2021 - CREDITS FOTO FIR

Rovigo batte Petrarca e diventa campione d’Italia

La Femi-CZ Rovigo supera 23-20 l’Argos Petrarca nel Derby d’Italia che valeva il titolo di campioni dell’edizione 2020/21 di Peroni TOP10.

Dopo un match molto combattuto la vittoria di Rovigo arriva sul finale, infatti il tempo è scaduto quando Greef riesce a schiacciare sulla linea di meta. Mitrea ha un dubbio e chiama il TMO ma la decisione è per la meta.

I tre fischi proclamano Femi-CZ Rovigo Campione d’Italia.

Il tabellino del match

Argos Petrarca v FEMI-CZ Rovigo 20-23 (pt 10-16)

Marcatori: PT 7’ m. Cugini, tr Lyle (7-0); 23’ cp Menniti Ippolito (7-3); 25’ cp Lyle (10-3); 27’ cp Menniti Ippolito (10-6); 31’ m. Ruggeri, tr. Menniti Ippolito (10-13); 40’ +3’ cp Menniti Ippolito (10-16). ST 55’ m. Faiva, tr Lyle (17-16); 66’ cp Lyle (20-16); 80’ m. Greeff, tr Menniti Ippolito (20-23).

Argos Petrarca: Lyle; Coppo, Colitti (6’ st Faiva), Broggin, Bettin; Zini, Tebaldi; Trotta (cap.), Cannone, Catelan (9’ st Panozzo); Galetto (21’ st Beccaris), Bonfiglio (9’ st Ghigo); Pavesi (14’ st Mancini Parri), Cugini (19’ pt Carnio), Borean (18’ st Braggiè).
A disposizione non entrato: Navarra
All. Marcato

FEMI-CZ Rovigo: Menniti-Ippolito; Cioffi (17’ st Borin), Coronel (25’ st Cozzi), Uncini, Bacchetti; Antl, Trussardi; Ruggeri, Lubian (17’ st Greeff), Vian (57’ Sironi); Ferro (cap.), Canali; Swanepoel (6’ st Brandolini), Nicotera (25’ st Cadorini), Leccioli (25’ st Pomaro)
A disposizione non entrati: Pomaro, Borin, Visentin
All. Casellato

Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Andrea Piardi (Brescia), AA2 Matteo Liperini (Livorno)
Quarto Uomo: Gianluca Gnecchi (Brescia)
Quinto Uomo: Francesco Russo (Milano)
TMO: Stefano Roscini (Milano)
Citing Commissioner: Roberto Carra (Modena)
Cartellini: al 30’ giallo a Tebaldi (Argos Petrarca ).
Calciatori: Menniti Ippolito (Femi-CZ Rovigo) 5/5; Lyle (Argos Petrarca) 4/4
Note: Giornata primaverile, terreno in perfette condizioni, spettatori 2000 come da disposizioni anti-covid.
Peroni Player of the Match: Davide Ruggeri (Femi-CZ Rovigo)