Roma, assalto al bomber portoghese: affare possibile

La Roma punta sulla clausola presente sul contratto di André Silva. E' lui il rinforzo per l'attacco?

90
Calciomercato Roma Romain Favre

La Roma continua la ricerca dell’erede di Edin Dzeko. Spunta una clausola su André Silva che potrebbe agevolare l’affare

 

Le possibilità di permanenza di Edinz Dzeko alla Roma si fanno sempre più ridotte. Tiago Pinto sta valutando diversi profili e tra questi spiccano i nomi di Andrea Belotti e Dusan Vlahovic. La redazione di asromalive ha riportato un importante indiscrezione proveniente dalla Germania.

>>> POTREBBE INTERESSARTI – ROMA, CHE SPAVENTO PER SMALLING!

Infatti, stando a quanto riferito da Sport21, sul contratto di André Silva dell’Eintracht Francoforte spunta una clausola da 30 milioni di euro valida fino al 2023. L’ex Milan è uno dei tanti giocatori visionati da Pinto e in Bundesliga sta totalizzando numeri pazzeschi. In 26 presenze ufficiali, infatti, ha messo a referto ben 23 reti. Molti top club non hanno mai affondato il colpo perché si è sempre pensato ad una cifra superiore ai 40 milioni di euro per strapparlo ai tedeschi. La clausola potrebbe cambiare le carte in gioco e la Roma punterebbe sul classe 1995 per rinforzare l’attacco.