Udinese-Atalanta 2-3 Doppietta di Muriel. Il tabellino

24
Atalanta Gasperini

L’Atalanta espugna la Dacia Arena, doppietta di Muriel

A Bergamo si sogna, cinque vittorie consecutive dell’Atalanta e la zona Champions è praticamente quasi conquistata, l’Udinese adesso rischia di essere risucchiata nella zona pericolosa della classifica.

I GOL

87′ Gol di Lasagna – Colpo di testa che supera Gollini del numero 15, i bianconeri sono di nuovo in partita.

79′ Gol di Muriel – Diagonale imprendibile per Musso, il colombiano si inventa un altro gran gol: 3-1 e nerazzurri che chiudono il match.

71′ Gol di Luis Muriel – Il colombiano si inventa una parabola imprendibile su punizione, nerazzurri ancora in vantaggio!

31′ Gol di Lasagna – Palla in profondità e solito scatto del numero 15, che si trova davanti a Gollini: diagonale vincente e punteggio sull’1-1!

8′ Gol di Zapata – Lancio del Papu Gomez, controllo di Zapata e tiro imprendibile: l’Atalanta sblocca il match!

Udinese-Atalanta, il tabellino

Udinese Atalanta 2-3

Marcatori: 8′ Zapata (A), 31′ Lasagna (U), 71′ Muriel (A), 79′ Muriel (A), 87′ Lasagna (U)

UDINESE (3-5-2): Musso; Ekong (dal 65′ Becao), Nuytinck, Samir; Larsen (dall’82’ Ter Avest), Jajalo (dall’82’ Nestorovski), Fofana, Walace, Sema (dal 66′ Zeegelaar); Teodorczyk (dal 71′ Okaka), Lasagna. A disposizione: Perisan, Nicolas, Ballarini, Mazzolo, Palumbo, De Mario. Allenatore: Gotti.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti (dal 46′ Palomino), Caldara; Hateboer (dal 59′ Gosens), Freuler, Pašalić (dal 59′ De Roon), Castagne; Malinovskyi (dal 52′ Muriel); Gomez (dall’80’ Ilicic), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Tameze, Czyborra, Bellanova, Colley. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

NOTE – Ammoniti: Malinovskyi (Ata)