Vlahovic Juve, arriva la svolta: la Fiorentina corre ai ripari

1115
Vlahovic fa il segno ok ph: Fornelli/Keypress

È ormai praticamente certo che la carriera di Dusan Vlahovic proseguirà lontano da Firenze. Le pretendenti per il talento serbo non mancano di certo: Tottenham, Manchester City, Atletico Madrid, Psg e infine la Juventus.
I bianconeri sembrano determinati ad anticipare la trattativa per battere la concorrenza e il duo Barone-Pradè sembra impegnato nella ricerca di un colpo in attacco.

Le alternative individuate dalla Fiorentina


Come riporta la Gazzetta dello Sport, i viola erano al lavoro per portare Domenico Berardi a Firenze, ma la richiesta di 30 milioni del Sassuolo è stata ritenuta eccessiva dai vertici gigliati.
Un altro nome sulla lista della Fiorentina è quello di Jonathan Ikoné, 23 anni, attaccante del Lille, già cercato in estate dai viola, ma la trattativa si è arenata per la richiesta del club francese, che era di 30 milioni. Adesso però potrebbero bastare 18 milioni per acquistarlo.
Ovviamente queste trattative vanno di pari passo con la situazione Vlahovic, con la Fiorentina che in caso di cessione dovrà tutelarsi al meglio sul mercato.