Addio Sanchez, scambio assurdo in Premier: rinforzo per Inzaghi

Sempre più vicina una possibile cessione dell'attaccante cileno ex Arsenal e Manchester United.

1177
Parma Inter Highlights
ALEXIS SANCHEZ ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Sempre più vicina una possibile cessione dell’attaccante cileno ex Arsenal e Manchester United

Alexis Sanchez è uno dei pochi giocatori meno utilizzati da Simone Inzaghi. L’allenatore nerazzurro, che ieri ha schierato (e che ha fatto molto bene) Ranocchia crede molto nella rosa che gli ha messo a disposizione l’ad Marotta anche se crede che con piccoli accorgimenti la sua squadra potrebbe fare ancor di più, ma prima occorre cedere.

L’Inter per gennaio ha posto come obiettivo una quarta punta che possa fare anche il vice Dzeko e un terzino destro che possa giocarsi il posto con Dumfries, che a oggi non ha ancora convinto.

LEGGI ANCHE:

 Inter, Sanchez per Tosun. L’Everton ci prova

Chi è in uscita dall’Inter è sicuramente Alexis Sanchez. Il giocatore nerazzurro che quest’anno ha trovato pochissimo spazio nell’Inter piace in Premier League, soprattutto all’ex allenatore nerazzurro Rafa Benitez, che è a caccia di rinforzi per risollevare le sorti del club.

Il club inglese sarebbe intenzionato a proporre uno scambio con l’attaccante turco Cenk Tosun che è reduce da un grave infortunio e che ha giocato pochissimo quest’anno così come il calciatore cileno. L’Inter, non sembrerebbe aver preso in considerazione questa ipotesi  visto che la società nerazzurra vuole monetizzare il più possibile in vista di qualche possibile acquisto futuro.