Bologna, falso allarme Covid-19: il comunicato

79

Bologna, pericolo scampato

Nella giornata di ieri si era diffusa la notizia di un caso possibile di Covid-19 per un membro dello staff rossoblù. Notizia che ha costretto la società felsinea a sospendere gli allenamenti e sincerarsi in maniera ufficiale delle condizioni dell’uomo. Stamane, la stessa società, ha diramato una nota ufficiale sul proprio sito.

Il comunicato ufficiale

“Il primo test di controllo effettuato sul componente del gruppo-squadra il cui ultimo esame aveva evidenziato un risultato dubbio ha dato esito negativo. Nelle prossime ore verrà effettuato un ulteriore e definitivo esame di approfondimento. In via precauzionale comunque l’allenamento di oggi sarà in forma individuale”.