Bonucci: “Da campioni d’Europa non ci si può nascondere ma il girone è difficile. Bisogna stare attenti all’Albania”

Bonucci ha espresso il suo pensiero sul girone di ferro che andrà ad affrontare l'Italia all'Europeo a partire da sabato

11
Bonucci
Leonardo Bonucci ph: Fornelli/Keypress

Leonardo Bonucci ha rilasciato delle dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport in merito all’Europeo che si svolgerà in Germania con un pensiero sugli azzurri.

Le parole di Bonucci

Queste le dichiarazioni del difensore ex Juve: “Da campioni d’Europa non ci si può nascondere, il girone che ci aspetta, con Albania, Spagna e Croazia, è difficile, duro e ci sarà da lottare ma il gruppo è unito. E poi con Luciano Spalletti è in ottime mani. Al discorso infortuni o infortunati non bisogna dare troppo peso, anche nell’Europeo 2021 giocammo partite senza giocatori titolari. Tutti sono all’altezza della maglia azzurra se si trovano lì. Quello che mi sento di dire con fermezza è che bisogna stare molto attenti all’Albania, la nostra prima avversaria, l’ho vista giocare ed esprime un calcio verticale e molto pericoloso. Auguro a tutto il gruppo di Spalletti di rivivere le emozioni della nostra incredibile cavalcata, forza azzurri!”

Matteo Capone
Matteo Capone, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero