Boxe: Anthony Joshua vs Kubrat Pulev il 12 dicembre

227

Il pugile inglese dovrà riconfermarsi campione mondiale IBF, IBO, WBA, e WBO dei pesi massimi.

Il 12 dicembre, all’Arena di Greenwich a Londra, Anthony Joshua  affronterà Kubrat Pulev; il match promosso dalla Matchroom Boxing, era stato originariamente organizzato a giugno, ma è stato rinviato a causa della pandemia di Coronavirus in corso.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >>> Boxe, De La Hoya: “Come posso essere arrabbiato con Canelo…Io gli auguro il meglio!”

Per il pugile bulgaro (28-1-0, 14KO) questo sarà il suo secondo match titolato dopo la sconfitta, l’unica subita nella sua carriera, contro Wladimir Klitschko del 2014. Per ‘The Cobra’ essere arrivati a questi livelli è la realizzazione di un sogno: “Per un piccolo paese della Bulgaria battersi per i titoli dei pesi massimi è un grande risultato. Questa sfida la dedico a mio padre, che purtroppo non c’è più, e ai bulgari di tutto il mondo! Sto venendo a Londra per conquistare il campionato mondiale dei pesi massimi!”.

Il pugile britannico (23-1-0, 21 KO) attuale detentore delle cinture IBF, IBO, WBA, e WBO dei pesi massimi, invece, tornerà nel luogo dove ha avuto inizio la sua carriera da professionista: ”Ancora una volta le cinture dei pesi massimi verranno messe in discussione, ed il mio unico obiettivo è quello di assicurarmi che il 13 dicembre siano ancora nel posto che gli spetta, nel Regno Unito. L’O2 è stata la mia prima arena, ho un sacco di storia con questo posto, ma senza i fan mancherà qualcosa di enorme. Spero davvero che, sicurezza permettendo, saremo in grado di portare alcuni fan, ma vedremo. Rispetto ogni avversario e rispetto Pulev. Gli auguro il meglio per la sua preparazione”

Il vincitore di questo match si ritroverà successivamente a sfidare il britannico Tyson Fury, campione del mondo per la sigla WBC per l’attesissima unificazione dei titoli. A tal proposito Joshua, ha recentemente affermato di non temere the “Gipsy King”, in quanto pensa di aver maturato l’esperienza necessaria per poterlo battere.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN.