Calciomercato Inter, Conte chiede rinforzi: Marotta fiuta un doppio affare

L'Inter pensa a rinforzarsi in sede di calciomercato al fine di insidiare seriamente la leadership bianconera. Sono due i colpi a cui Martotta starebbe pensando: una punta e un centrocampista d'inserimento e qualità

257
Calciomercato Inter Giroud

Calciomercato Inter, Conte chiede un doppio rinforzo: Marotta punta Van de beek e Giroud

AAA rinforzi cercasi: il calciomercato dell’Inter ruoterà tutto intorno alla ricerca di un nuovo innesto in mediana e di un vice Lukaku che possa garantire maggiore varietà di scelta nel reparto avanzato, così come richiesto da Antonio Conte ormai da diverso tempo. Meglio se a gennaio, ovvio, ma Beppe Marotta sarebbe molto attento anche in ottica calciomercato estivo, e avrebbe già in mente due profili specifici che rispondono perfettamente alle richieste del tecnico leccese: Oliver Giroud e Donny Van de beek.

Calciomercato Inter, Giroud in uscita dal Chelsea: Marotta prova l’assalto a gennaio?

L’attaccante francese, tra i due, è sicuramente l’acquito più abbordabile. Con una miseria di sei presenze stagionali e 211 minuti giocati sinora, Giroud sta patendo oltremodo la concorrenza di Abraham, e potrebbe quindi chiedere di essere ceduto per non perdere il posto in Nazionale in vista dell’Europeo 2020. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il costo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi intorno ai 7 milioni, mentre il corposo ingaggio da 8 verrebbe spalmato su un contratto valido per i prossimi 18 mesi. Un’occasione ghiotta che nè ConteMarotta vorrebbero farsi sfuggire. L’Inter, nonostante le buone cose che sta facendo Esposito, necessita di un attaccante di “scorta” che abbia un certo peso internzionale e Giroud, con il quale Conte ha già lavorato ai tempi del Chelsea, potrebbe servire alla causa.

Calciomercato Inter, occhi su Van de beek a giugno

Discorso più complesso per Donny Van de beek, uno dei pochi prodigi rimasti alla corte dell’Ajax dopo le cessioni di De Jong e De Ligt. Nonostante un interesse concreto manifestato dal Real Madrid in estate i lancieri sono riusciti a trattenerlo, ma nulla vieta di pensare che il ragazzo partirà la prossima estate, quando sempre le merengues potrebbero tentare un altro affondo, stavolta decisivo. L’Inter, così come la Juventus, starebbe continuando ad osservare interessata. Il costo dell’operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 70 milioni ma nulla esclude che, se la squadra dovesse riuscire a confermare i buoni risultati che sta ottenendo, Marotta non possa pensare ad un nuovo investimento “top” in estate per costruire una squadra sempre più competitiva e capace di puntare in alto.

ph: Fornelli/Activa