Calciomercato, ipotesi scambio Griezmann-Dybala: le mosse di Inter e Roma

Scambio di mercato in vista

69
Calciomercato Juventus Griezmann Dybala
Paulo Dybala rammaricato

L’Inter è sempre più vicina a Nahitan Nández. Prosegue la trattativa tra nerazzurri e Cagliari per il trasferimento dell’uruguaiano. Domani dovrebbe essere il giorno decisivo per l’intesa, con l’incontro tra Marotta e Giulini a margine dell’assemblea in Lega. Si ragiona anche sulle contropartite. I nomi ‘caldi’ restano quelli di Radja Nainggolan, pronto a riabbracciare ancora una volta i colori rossoblù e di Andrea Pinamonti, che potrebbe rimpiazzare Giovanni Simeone, destinato a lasciare la Sardegna. Tra le ipotesi, anche quella di inserire nell’operazione il prestito di Lucien Agoumé, rientrato dallo Spezia.

La Roma è a un passo da Matias Vina: sono ore decisive per definire l’arrivo del terzino uruguaiano dal Palmeiras, che sostituirà sulla fascia sinistra l’infortunato Leonardo Spinazzola. A confermare l’operazione anche il gm Thiago Pinto, rispondendo alle domande dei tifosi. Per Granit Xhaka la trattativa con l’Arsenal si profila più lunga, ma la fumata bianca dovrebbe arrivare. Pronto invece a lasciare la Capitale Justin Kluivert, prossimo ad accasarsi al Nizza, con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Grande protagonista di questa prima parte di mercato, il Milan non sembra volersi fermare. I rossoneri hanno da tempo nel mirino il giovane Kaio Jorge del Santos, che ha già dato il suo ok. Serve trovare l’accordo con il club di San Paolo. Maldini e Massara hanno sempre nel taccuino il nome del croato Nikola Vlasic, fantasista del Cska Mosca. Il giocatore gradisce la destinazione milanese, più difficile convincere i russi.

Al lavoro anche la Juventus, che attende di conoscere la decisione di Cristiano Ronaldo: il portoghese è atteso lunedì a Torino. I bianconeri continuano a trattare con il Sassuolo per Manuel Locatelli, corteggiato con insistenza anche dall’Arsenal. Intanto dalla Francia assicurano che il club torinese punta a un clamoroso scambio con il Barcellona: Paulo Dybala per Antoine Griezmann. Lo riporta ‘L’Equipe’, descrivendo il nuovo scenario dopo che è saltata la trattativa con l’Atletico Madrid per lo scambio Saul-Griezmann. L’attaccante francese è in uscita dal Camp Nou per il suo ingaggio pesante che complica i piani per il rinnovo di Lionel Messi. La scorsa estate bianconeri e catalani hanno perfezionato lo scambio Arthur-Pjanic. Lo stesso bosniaco, tra l’altro, potrebbe tornare alla corte di Massimiliano Allegri.

Sembra destinato a lasciare l’Italia Pierluigi Gollini. Il portiere dell’Atalanta è vicino al Tottenham. A confermare le indiscrezioni ci pensa l’ad dei bergamaschi, Luca Percassi: “E’ un giocatore molto importante per l’Atalanta, ci ha permesso di crescere. Il mercato magari porterà qualcosa di diverso, vediamo cosa succede. Di definitivo a oggi non c’è nulla, se non delle ipotesi concrete”, ha spiegato a margine della presentazione delle nuove maglie. La Dea ha intanto ceduto al Benevento in prestito il centrocampista Elia.

Il Napoli alle prese con il nodo del rinnovo di Insigne deve guardarsi dall’assalto del Manchester United a Kalidou Koulibaly. I Red Devils hanno messo sul piatto 30 milioni, De Laurentiis per ora fa muro. Il Genoa si assicura Stefano Sabelli, nell’ultima stagione in forza all’Empoli. Proprio i toscani hanno ufficializzato l’ingaggio dello sloveno Petar Stojanovic in prestito dalla Dinamo Zagabria. Guardando all’estero, Raphael Varane ‘vede’ il Manchester United. Secondo Sky Sports Uk, il club di Premier League è vicino all’accordo con l’entourage del difensore del Real Madrid. Una volta incassato l’ok, l’auspicio dei Red Devils, che restano comunque cauti, è che la trattativa con i Blancos porti alla fumata bianca prima della fine del mercato estivo.

Anche se il Real vuole scongiurare il rischio di lasciare andare via il 28enne nazionale francese a parametro zero la prossima estate, alla scadenza del contratto. La telenovela legata al futuro di Kylian Mbappé entra nel vivo: come riporta ‘As’ l’attaccante è atteso in Francia giovedì, giorno in cui dovrebbe tornare ad allenarsi con i compagni. Per l’occasione è previsto un vertice con i dirigenti del Psg. Mbappé ha il contratto in scadenza nel giugno 2022