Calciomercato, intrigo Rabiot: ecco il piano della Juventus

Il futuro del centrocampista francese sembra essere lontano dalla Juventus.

118
Rabiot
Adrien Rabiot ph: Fornelli/Keypress

In casa bianconera si ragiona sul futuro del francese che potrebbe lasciare l’Italia e approdare in Premier League

Adrien Rabiot è arrivato alla Juventus a luglio 2019, a parametro zero. Con la maglia bianconera ha vinto già uno scudetto e una Supercoppa Italiana e ha totalizzato 69 presenze, 3 gol e 3 assist. L’ultima rete è stata messa a segno nella gara di sabato contro la Lazio; il francese ha realizzato il gol del momentaneo 1-1 che poi ha permesso ai bianconeri di vincere la gara per 3-1. Il francese, però, non ha convinto del tutto. Le sue prestazioni hanno deluso un po’ le aspettative e non è diventato un beniamino dei tifosi. La Juventus punta a cederlo nella prossima sessione di mercato, certa e consapevole del fatto che andrà a generare una plusvalenza considerando che è arrivato dal PSG a costo zero. Diverse sono le alternative, Fabio Paratici sta studiando la situazione consapevole del fatto che potrebbe essere una pedina di scambio o una contropartita tecnica per arrivare ad un giocatore di spessore.

 

Calciomercato Juventus, Rabiot tra Everton e Manchester United

Nonostante un rendimento di poco spessore, Rabiot fa comunque gola ad alcuni club soprattutto inglesi. Secondo quanto riferito da calciomercato.com sul francese c’è il forte interesse dell’Everton. Sulla panchina dei Toffees c’è un certo Carlo Ancelotti, l’allenatore che ha sempre creduto in lui sin dai tempi del PSG. Infatti, è stato lo stesso Ancelotti a farlo esordire nella Prima squadra francese all’età di 17 anni e 4 mesi. L’altra soluzione che sta studiando la Juventus è quella di inserirlo nella trattativa con il Manchester United che riporrebbe Paul Pogba a Torino. I bianconeri sono consapevoli del fatto che in estete Rabiot lascerà l’Italia, tenendo ben presente l’ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione che percepisce. Il francese è legato alla Juventus fino al 2023.