Rinnovo Kessié, l’agente scarica tutto su Maldini: cosa succede

319
Kessie
Franck Kessie Ph: Fornelli/Keypress

Il rinnovo di Kessié

Uno dei punti più complicati del calciomercato del Milan sembra essere il rinnovo di Franck Kessié. Il contratto è in scadenza il 30 gennaio 2022 e il rinnovo del centrocampista stenta ad arrivare. Al momento le strade che porterebbero al rinnovo sembrano ridursi allo zero mentre quello di un addio anticipato a gennaio o a giugno come parametro zero iniziano a moltiplicarsi. Un caso molto simile a quelli di Donnarumma e Calhanoglu con una differenza. Il Presidente nel corso delle Olimpiadi aveva promesso ai tifosi che appena rientrato avrebbe sistemato tutto. Intanto ieri ha parlato il suo agente. 

L’agente di Kessié: “Parlate con Maldini” 

Fuori dal Gewiss Stadium per la partita contro l’Atalanta, George Atangana, l’agente del calciatore, invita i giornalisti a parlare della questione rinnovo con i dirigenti. Sembrerebbe che l’intenzione di Maldini sia quella di tenere Kessié con i rossoneri – ritenuto dalla società fondamentale in rosa – e che l’offerta sia stata di 6 milioni l’anno. Le frizioni sul rinnovo sembrano scaturire proprio dall’offerta, il calciatore infatti vorrebbe almeno 8 milioni più bonus.