Calciomercato Milan, Tomori deve restare: ecco il piano del club

Il Milan potrebbe finanziare il riscatto dal Chelsea del 23enne difensore Fikayo Tomori cedendo a titolo definitivo Andrea Conti, Diego Laxalt e Mattia Caldara

76
Tomori
Fikayo Tomori ph: Fornelli/Keypress

Calciomercato Milan, il futuro di Tomori

Il futuro di Tomori è al Milan. La società rossonera sa di aver agganciato un grande talento e di non poterselo fare scappare. Il problema è l’alto ingaggio per trattenerlo. Non sarà semplice per la dirigenza rossonera, la quale resta certa di voler fare qualche sacrificio pur di non perdere il giocatore arrivato in prestito dal Chelsea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Calciomercato Milan, il piano per non perdere Tomori

Il Milan potrebbe finanziare il riscatto dal Chelsea del 23enne difensore Fikayo Tomori cedendo a titolo definitivo Andrea Conti, Diego Laxalt e Mattia Caldara, i quali sono attualmente in prestito al Parma, al Celtic e all’Atalanta. L’obiettivo della dirigenza rossonera è quella di riuscire ad ottenere i 25 milioni di euro necessari per il riscatto dell’inglese. Ieri, contro la Sampdoria, partita finita per 1-1, Fikayo Tomori ha ottenuto un grande record: ha raggiunto la velocità di ben 33,53 km/h. Uno sprint che dimostra ancora una volta le qualità difensive del giocatore inglese. Dietro di lui Theo con 32.55 km/h e Ibrahimovic con 31.62 km/h. Il Milan non può sbagliare, Tomori deve essere riscattato se si vogliono raggiungere i grandi obiettivi e in vista della partecipazione alla prossima edizione della Champions League.