Milan, il vice Bennacer arriva dalla Premier League

Per il centrocampo piace ancora Zambo Anguissa del Fulham. La situazione

106
Bennacer
Ismael Bennacer dolorante ph: Fornelli/Keypress

La dirigenza del Milan studia alcuni profili che possono sostituire, all’occorrenza, il centrocampista algerino

Ismaël Bennacer farà parte del Milan del futuro. Il classe 1997 è un giocatore di qualità e che ha ancora molti margini di miglioramento. L’algerino, però, è spesso condizionato dai continui acciacchi fisici. Infortuni che ne stanno condizionando la crescita ma anche la continuità del Milan stesso. In questa stagione, considerando solo le gare di Serie A, Bennacer ha totalizzato appena 11 presenze. Da fine novembre a gennaio il centrocampista ha saltato ben 10 gare a causa prima di un affaticamento personale e poi di un infortunio al bicipite femorale. Tronato in campo nella gara contro il Bologna dopo due partite si è fermato nuovamente. Nel 4-2-3-1 disegnato da Pioli la mancanza di un giocatore come Bennacer si fa sentire ed è proprio per questo motivo che Maldini e Massara vogliono cercare un giocatore che possa colmare quel vuoto che si crea quando l’ex Empoli è indisponibile.

Calciomercato Milan, torna di moda André Zambo-Anguissa

Il profilo di André Zambo-Anguissa era stato individuato già nella scorsa sessione di mercato estivo. Il classe 1995 del Fulham è un giocatore che piace e non poco ai dirigenti rossoneri. Come riferito da calciomercato.com, il camerunese resta un nome molto caldo e che può fare al caso del Milan. Zambo-Anguissa si sta esaltando molto bene nel 4-2-3-1 di Scott Parker, stesso modulo che utilizzato da Pioli. In questa stagione l’ex Marsiglia ha disputato 25 presenze in Premier League e messo a referto 3 assist. Come sottolineato dal sito di calciomercato, rispetto allo scorsa estate, le modalità del trasferimento sono decisamente cambiate. Se a settembre l’agente Nana lo aveva proposto con la formula del prestito con diritto di riscatto adesso appare difficile che questo possa verificarsi nuovamente. Zambo-Anguissa ha un contratto che scade nel 2023, il Fulham nel 2018 ha investito 25 milioni di euro per portarlo in Inghilterra. Situazione che delinea il fatto che non sarà semplice strapparlo ad un prezzo basso.