Calciomercato Napoli: futuro incerto per Insigne

Napoli, per Insigne rinnovo lontano. Adesso è guerra di nervi. All'Europeo incanta, il suo contratto con il club di De Laurentiis è in scadenza nel 2022.

27
Lorenzo Insigne ph: Fornelli/Keypress

Calciomercato Napoli

Lorenzo Insigne dopo aver chiuso una stagione brillante con il suo Napoli, vola agli Europei e incanta tutti. Il contratto con il Napoli, in scadenza il prossimo giugno del 2022, adesso è ancora più lontano. Lorenzo è sempre restato a Napoli perché legato alla sua terra e alla maglia, ma con De Laurentiis che ha chiesto un taglio agli ingaggi, la situazione si complica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Calciomercato Napoli, futuro incerto per Insigne

Ad un anno dalla scadenza del contratto, le due parti non hanno avuto alcun incontro per una discussione nel merito di un accordo in scadenza. Il club partenopeo ha annunciato da mese che dovrà procedere con un taglio sugli ingaggi per rendere sostenibile una squadra ambiziosa. Ed è altrettanto noto che il giocatore vorrebbe riconosciuta una certa leadership, mostrata soprattutto nell’ultima stagione.

Con 19 gol messi a segno e 11 assist soltanto in Serie A, Insigne è stato sicuramentei il miglior giocatore dell’organico azzurro. A 30 anni, con l’esperienza e i risultati, anche a livello economico ha voglia che gli si venga riconosciuto un miglioramento. Al momento, anche per evitare un raffreddamento fra le parti, si è preferito attendere, ma dopo la fine dell’Europeo si dovrà cercare una soluzione. Lorenzo vorrebbe restare a vita ma vuole capire anche qual è il progetto della società e di Luciano Spalletti, tutto è nelle mani della società e di Aurelio De Laurentiis, d’altronde le richieste dell’attaccante non sono così impossibili. Non trovare una soluzione adesso potrebbe rompere i rapporti tra le due parti, potrebbe costare l’addio immediato dell’attaccante o addirittura perderlo a parametro zero l’anno prossimo.