ESCLUSIVA – Tramontana: “Inter la più forte, Guðmundsson lo vogliono tutti. Conte lo vedevo solo a Napoli”

Il giornalista dice la sua sui nerazzurri

24
191368555 320014646147774 4665647851210293505 n(pagina ufficiale di Filippo Tramontana)

Giornalista, telecronista sportivo e opinionista italiano, Filippo Tramontana, è intervenuto ai nostri microfoni per parlare dell’Inter e non solo.

Tramontana: “Fonseca al Milan è un rebus”

Queste le sue parole:

Italia, ora come si riparte. Giusto confermare Spalletti?  “Credo che Spalletti abbia sbagliato tutto in questo Europeo. In campo si è vista una squadra demotivata e le motivazioni le deve dare l’allenatore. La comunicazione poi è stata pessima. Non vedo però ad oggi la capacità della federazione di ripartire. Per ora non cambierei sperando che Spalletti faccia tesoro di questa esperienza negativa per il futuro”.

 È ancora l’Inter la squadra da battere o Juve e Napoli possono insidiarla? “A oggi l’Inter è ancora la più forte. Però è presto per giudicare, c’è ancora tutto il mercato davanti e la Juve si sta rinforzando molto”.

Cosa serve sul mercato a Inzaghi dopo Zielinski e Taremi. Gudmundsson può servire a Inzaghi? “Credo che Gudmundsson sia il colpo che vogliono tutti, società, allenatore e tifosi. Vediamo se, liberando spazio in attacco con qualche uscita, la società riuscirà a prendere Gudmundsson”.

Si aspettava il ritorno di Conte in Serie A. E come vede Fonseca al Milan?

“Si, me lo aspettavo e lo vedevo da tempo solo a Napoli. Conte avrà una voglia matta di vincere da subito nonostante le dichiarazioni di facciata. Sarà un cliente duro per l’Inter. Fonseca al Milan è un rebus, soprattutto perché non è ancora chiaro che tipo di mercato gli faranno”.

Anthony Cervoni
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e Sport Paper TV, esperto di calcio italiano ed estero