Europa League, non basta Lukaku: Roma bloccata sull’1-1 contro il Servette

Ci pensa sempre il calciatore belga

40
JOSE MOURINHO RAMMARICATO ( FOTO FORNELLI/KEYPRESS )

Doveva essere una partita che poteva regalare conferme anche se non è stato così visto che la Roma di Mourinho viene bloccata sull’1-1 dal Servette. I giallorossi, forte dell’attacco titolare, vogliono subito aprire le marcature prima con El Shaarawy, poi con Lukaku ed infine con Dybala troppo impreciso questa sera. Il colpo ad effetto arriva però al 21′ grazie a Lukaku che da fermo piazza il tiro che parte il portiere della squadra svizzera.

Non è finita qua però perchè il Servette prende fiducia e al 50′ pareggia i conti con Bedia dopo un’indecisione di Cristante a due passi da Svilar. Per vincere la gara serve quel qualcosa in più cosa che i giallorossi quest’oggi non riescono a mettere neppure con gli inserimenti di Pellegrini, Belotti e Renato Sanches. Tante le cose da recriminare visto il pareggio dello Slavia Praga contro lo Sheriff Tiraspol.

TABELLINO:

SERVETTE (4-4-2): Frick; Tsunemoto, Rouiller, Severin, Baron; Stevanovic, Cognat (dal 35′ st Diba), Ondoua, Bolla (dal 23′ st Antunes); Kutesa (dal 23′ st Guillemenot), Bedia (dal 35′ st Touati). A disp.: Antunes, Touati, Diba. All. Weiler.

ROMA (3-5-2): Svilar; Llorente, Cristante, Ndicka; Celik, Bove (dal 36′ st Renato Sanches), Paredes, Aouar (dal 10′ st Pellegrini), El Shaarawy (dal 29′ st Spinazzola); Dybala (dal 36′ st Belotti), Lukaku. A disp.: Pellegrini, Spinazzola, Renato Sanches, Belotti. All. Mourinho.

Reti: 21′ pt Lukaku, 4′ st Bedia

Ammoniti: Cognat, Antunes, Cristante, Rouiller, Ndicka

Recupero: 2′ pt, 6′ st

Anthony Cervoni
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e Sport Paper TV, esperto di calcio italiano ed estero