Incredibile gol non visto a Cosenza!

40

L’arbitro Pezzuto e il guardalinee commettono un grave errore

Mentre i calciatori della serie A riposano, chi andando al mare e chi torna dai parenti, sono i dirigenti delle società a lavorare, per cercare di trovare nuovi calciatori per rinforzare le squadra che ne hanno più bisogno, in serie B, si gioca nel boxing day.

E oggi, c’è stata una clamorosa ed evidente svista arbitrale al Marulla di Cosenza, dove si è giocata la partita tra i padroni di casa e l’Empoli. Entrambe le formazioni lottano in posizioni non proprio tranquille della classifica, ed una vittoria sarebbe stata acqua vitale in questo momento della stagione, prossimo alla fine dell’anno.

Hanno vinto come si sa, i calabresi, con un gol di Jaime Baez al 12° del primo tempo.

Ma l’episodio che ha caratterizzato il match è stato il gol non visto dei toscani da parte dell’arbitro Pezzuto, e non aiutato dal distratto collega, il guardalinee Cipressa.

Il pallone ha ben superato la linea di qualche metro, dopo il tiro da fuori area di Ricci a pochi minuti dalla fine, che avrebbe potuto dare il pareggio ai toscani.

Invece no, nessuno ha visto il gol. Incredibile. Ricordiamo che in serie B non c’è Var, né la gol-line-technology, ma un errore del genere nel 2020, non è di certo ammissibile.

Si dovrebbero presto prendere provvedimenti, perché per gli errori di direttori di gara, pagano squadre, società e tifosi.