Inter, l’agente di Frattesi in sede dei nerazzurri: il giocatore chiede spazio

Ieri nella sede dell’Inter si è presentato anche Giuseppe Riso, agente di Frattesi

29
inter calcio
DAVIDE FRATTESI PUNTA IL DITO IN ALTO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Ieri, nella sede dell’Inter si è presentato Giuseppe Riso, agente di Davide Frattesi. Il procuratore si è presentato alla dirigenza per fare chiarezza sulla situazione del centrocampista, attualmente impegnato agli Europei.

Inter, le parole del procuratore di Frattesi all’uscita dalla sede nerazzurra

Tutto è iniziato già con le recenti dichiarazioni pubbliche dell’ex Sassuolo, dove si nasconde una sorta di malessere dovuto al poco spazio che trova nella squadra. Il procuratore ha spiegato a Piero Ausilio che Frattesi, dopo un’annata più che positiva, con 8 reti segnate, si aspetta più spazio e responsabilità nella prossima stagione.

Non c’è voglia di rompere rapporti, ma solo di mettere in chiaro la posizione del giocatore. L’arrivo di Zielinski ha scosso ulteriormente il giocatore e l’agente, perché si ha l’idea che il polacco possa chiudere ulteriori spazi. Occorre in ogni caso spegnere qualsiasi focolaio: non filtra alcuna volontà di rompere, ma si chiedono garanzie sulla prossima stagione.
All’uscita dalla sede di Viale della Liberazione il procuratore ha dichiarato: “Abbiamo parlato di Frattesi e di altre cose. Se ci sono offerte per Davide? Ma è normale, non è un discorso di mercato. Ragionavamo su altre cose”. Non è nota la risposta dell’Inter, che vuole giocare su ogni fronte e avrà bisogno di una rosa ampia. Frattesi è una pedina chiave in tal senso e i nerazzurri, le prossime settimane saranno decisive.

Anna Rosaria Iovino
Rossana Iovino, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero