Inter, per Samir Handanovic un futuro nerazzurro

Futuro da scrivere per l’ex portiere nerazzurro Handanovic, oggi collaboratore e osservatore ma con il sogno di diventare allenatore delle giovanili dell'Inter come aveva fatto Chivu

10
SAMIR HANDANOVIC SALUTA I TIFOSI DELL’INTER ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Samir Handanovic ha giocato gli ultimi 11 anni della sua carriera con la maglia dell’Inter (2012-23). Ha salutato il calcio giocato con un addio sofferto, ma supportato dall’amore e dal rispetto della società e di tutto il popolo nerazzurro. Ma il futuro dell’ex capitano dell’Inter potrebbe essere segnato ancora ad Appiano Gentile, anche se in un ruolo differente.

Inter, Handanovic sogna il ritorno in nerazzurro

Handanovic dopo aver appeso i guantoni al chiodo ha poi deciso di intraprendere un percorso diretto  all’approfondimento e lo studio delle proprie conoscenze in ambito gestionale, a cui poter unire il bagaglio delle esperienze maturate sul campo e poter poi lavorare in ambito manageriale. Nell’effettivo il ruolo che vuole intraprendere è relativo al suo coinvolgimento come allenatore del settore giovanile.

Il sogno di vesti di osservatore o collaboratore esterno come fatto finora continua per Samir, ma il sogno è di poterlo fare all’Inter. Un anno di esperienze all’estero e poi farà rientro a Milano e tenterà l’avvio nell’Under-15 o nell’Under-16 nerazzurra. Segnate tutti il suo nome perché da qui in avanti se ne parlerà molto. In passato già un altro ex aveva intrapreso la stessa carriera: Cristian Chivu.

Anna Rosaria Iovino
Rossana Iovino, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero