Juventus, Andrea Pirlo: “Adesso è importante la continuità”

Il tecnico della Juventus alla vigilia del match contro il Genoa: “È inutile star lì a sbagliare quando si ha la possibilità di rivedere meglio e controllare quello che è successo”

46
Pirlo

Juventus, arriva il Genoa

La Juventus ospiterà il Genoa all’Allianz Stadium per quella che sarà la 30esima giornata di Serie A. I bianconeri tornato in campo pochi giorni dopo la grande vittoria contro il Napoli, nell’importante recupero della gara della terza giornata. Andrea Pirlo presenta il match di domani pomeriggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Juventus, Pirlo: “Necessitiamo di continuità”

La partita di domani andrebbe vinta, per continuare l’onda positiva verso gli obiettivi stagionali e dimostrare di non avere problemi. L’allenatore afferma: “La mia serenità è uguale a quella di prima, il mio obiettivo e quello della squadra non cambia, abbiamo il dovere di fare più punti possibili. È una partita importante per il prosieguo, per dare continuità alla gara di mercoledì. Grande sacrificio e unità di intenti ti portano al risultato. Deve esserci lo stesso spirito per portare a casa i tre punti”.

Paulo Dybala è tornato, l’allenatore potrebbe pensare ad un tridente, sull’idea di Ronaldo, Dybala e Morata insieme, risponde: Dybala, Morata e Ronaldo insieme? “Potrebbe esserci anche il momento giusto per vederli insieme, quando saranno tutti e tre al meglio – ha continuato Pirlo – Contro il Napoli, ad Alvaro, ho chiesto un lavoro particolare e lo ha fatto molto bene. Probabilmente gli manca soltanto un gol per sbloccarsi”.

I bianconeri hanno perso punti con le piccole squadre, senza potrebbero essere primi in classifica, Pirlo sa degli errori commessi: “Quando vinci gli scudetti è perché hai raccolto punti anche con le piccole. Quando non vinci è perché hai lasciato punti per strada. Purtroppo noi abbiamo commesso degli errori, ma adesso dobbiamo dare un segnale diverso perché abbiamo ancora tanti punti in palio”.