Juventus-Milan, Sarri in conferenza stampa: “Normale essere sotto esame”

21

Juventus-Milan, Sarri in conferenza stampa

Juventus-Milan conferenza stampa Sarri | “Dopo un risultato negativo ci sono ripercussioni esterne molto più ampie, rispetto a quelle che ci sono all’interno della società. A Febbraio direi che siamo in linea con gli obiettivi iniziali in tutte le manifestazioni. L’unica macchia è la finale di Supercoppa, ma non tanto per il risultato quanto per la prestazione”. Così Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita di Coppa Italia contro il Milan. “Non credo ci sia un problema di condizione fisica, ma è solo una questione mentale. Ne stiamo parlando e cercando di risolverlo”, ha aggiunto il tecnico bianconero. “Non è di facile soluzione, ma stiamo cercando un rimedio perchè viene fuori soprattutto quando siamo in vantaggio”, ha spiegato ancora Sarri.

Notizie Juventus, le parole del tecnico

“Il Presidente lo vedo spesso e ogni tanto andiamo a cena insieme. Era tutto già programmato”. Così Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita di Coppa Italia, risponde a una domanda sull’incontro avuto con Andrea Agnelli dopo la sconfitta contro l’Hellas Verona in campionato. “Il presidente non parla mai di una singola partita, ma nella globalità. Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle poste, il nostro lavoro è così. Soprattutto alla Juventus”, ha concluso il tecnico toscano.