Lazio-Torino, verso il rinvio: la quarantena termina alla mezzanotte di martedì

Verso il rinvio di Lazio-Torino. La quarantena dei granata finisce a mezzanotte di martedì. L'Asl di Torino è irremovibile.

80
Belotti e Immobile
Immobile e Belotti ph: Fornelli/Keypress

Lazio-Torino, verso il rinvio

Il focolaio Covid-19 che ha assalito il Torino, oltre al match contro il Sassuolo, previsto lo scorso venerdì, valido per la 24^ giornata di Serie A, non sarà l’unico ad essere rinviato. Si va anche verso il rinvio di Lazio-Torino, partita prevista per domani, 2 marzo 2021 ore 18.30.

Lazio-Torino, le parole di Dal Pino

La gara in scena all’Olimpico di Roma, domani pomeriggio, molto probabilmente dovrebbe essere rinviata. Paolo Dal Pino, presidente della Lega Calcio, ha sostanzialmente preso atto della posizione dell’Asl di Torino, la quale è stata irremovibile per quanto riguarda la scadenza della quarantena. Quest’ultima è prevista per la mezzanotte di martedì, quindi non riuscirebbero a giocare. Il Torino ha numerosi contagiati, la squadra granata è stata presa di mira dalla variante inglese del Covid-19. Il presidente della Lega Calcio ha dichiarato: “Per noi la partita è da giocare ma se l’Asl ha un atteggiamento duro e restrittivo, noi dobbiamo valutare tutto anche in considerazione del precedente di Juve-Napoli”.