Calcio, il Lecce perde e retrocede in Serie B: salvo il Genoa

63
Serie A

Lecce Serie B, Genoa salvo

Ultimi verdetti in Serie A con il Genoa che batte 3-0 il Verona al Ferraris salvandosi dalla retrocessione, risultato che condanna alla B il Lecce il quale al Via del Mare perde 4-3 col Parma. I liguri cancellano la brutta prova col Sassuolo e si riscattano con una gara di spessore decisa nel primo tempo grazie alla doppietta di Sanabria, 13′ e 25′, e al gol di Romero al 44′. La classifica finale vede i liguri salire a 39 punti, fermo a 34 il Lecce.

Le gare di Lecce e Genova

Nel primo tempo del ‘Via del Mare’, ducali avanti grazie all’autogol di Lucioni (11′) e alla rete di Caprari (24′), i salentini rimontano con Barak (40′) e Meccariello (45′). Nella ripresa Parma ancora in vantaggio con Cornelius (52′) e poker siglato da Inglese (66′). Il Lecce accorcia le distanze con Lapadula (68′).  Il Genoa batte 3-0 il Verona in un match valido per la 38esima giornata del campionato di Serie A e conquista la salvezza. Decidono la doppietta di Sanabria al 13’pt e 25’pt e la rete di Romero al 44’pt.

La classifica finale della Serie A: Lecce Serie B

  • Juventus 83 punti Campione d’Italia;
  • Inter 82 qualificata alla Champions League 2020-2021;
  • Atalanta 78 qualificata alla Champions League 2020-2021,
  • Lazio 78 qualificata alla Champions League 2020-2021;
  • Roma 70 qualificata all’Europa League 2020-2021;
  • Milan 66 qualificata all’Europa League 2020-2021;
  • Napoli 62 vincitore della Coppa Italia e qualificata all’Europa League 2020-2021;
  • Sassuolo 51;
  • Verona 49;
  • Fiorentina 49;
  • Parma 49;
  • Bologna 47;
  • Cagliari 45;
  • Udinese 45;
  • Sampdoria 42;
  • Torino 40;
  • Genoa 39;
  • Lecce 35 retrocesso in Serie B;
  • Brescia 25 retrocesso in Serie B;
  • Spal 20 retrocesso in Serie B.