Milan, Draxel il nome a sorpresa. Higuain pronto al debutto

5193

Continua il lavoro del Milan sul mercato con l’obiettivo principale di rafforzare il centrocampo. Draxel il nuovo obiettivo ma la trattativa è legata ad un’uscita. Buone notizie arrivano dall’attacco dove Higuain ha superato i test atletici ed è pronto al debutto.

Draxel-Rodriguez, si infiamma l’asse Milan-PSG

Il nome nuovo per il centrocampo del Milan è quello di Draxel del PSG. Il 24enne, ex giocatore dello Schalke 04, potrebbe voler lasciare il club campione di Francia per tentare l’avventura in Serie A dove sarebbe – quasi certamente – sicuro del ruolo da titolare. Anche il tecnico Gattuso sarebbe entusiasta del suo arrivo visto che Draxel può essere considerato un vero e proprio jolly vista la sua capacità di giocare, oltre che come centrocampista centrale, anche come trequartista e ala sinistra. I rapporti buoni tra Leonardo e il PSG potrebbe agevolare la trattativa che al momento appare comunque complicata. Il neo tecnico dei parigini Tuchel vorrebbe che Ricardo Rodriguez venisse inserito nella trattativa come contropartita tecnica mentre il giocatore svizzero, nel mirino anche dell’Arsenal nonostante il mercato in Premier League sia ormai chiuso, preferirebbe continuare la sua avventura in rossonero.

Higuain, la condizione fisica è ottimale

Dopo che è stato messo spesso in discussione per la condizione fisica con la quale si presentava in ritiro dopo la pausa estiva, Gonzalo Higuain al Milan è arrivato in perfette condizioni. Il Pipita ha superato brillantemente i test atletici ed è pronto al debutto. Anche il suo peso forma, 87 kg, è ritenuto perfettamente corretto dallo staff rossonero.

Mercato in uscita

Dopo il messaggio social di Perotti che invitava Suso a raggiungerlo in giallorosso, l’agente dello spagnolo, Alessandro Lucci, è stato avvistato dalle parti di Trigoria. Il Sassuolo continua ad insistere per Locatelli, talentino classe 1998 cresciuto nel vivaio rossonero, con Carnevali che ha incontrato a Casa Milan la coppia Leonardo-Maldini. I neroverdi sarebbero pronti a versare nelle casse del club milanese 15 milioni di euro per acquistare il cartellino di Locatelli a titolo definitivo. Il Milan però non è disposto a lasciarlo partire senza assicurarsi prima il diritto di recompra ed è proprio su questo punto che i club non hanno trovato l’intesa. Intanto un altro attaccante, dopo Kalinic, è pronto a lasciare la Serie A per volare in Liga. Per André Silva è stato raggiunto l’accordo con il Siviglia per il trasferimento del portoghese in Andalusia in prestito con diritto di riscatto fissato a 38 milioni di euro.