Moggi contro Mourinho: “Deve essere severamente punito”

L'ex dirigente bianconero si è espresso in maniera molto dura nei confronti di Josè Mouirnho

42

L’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi, quest’oggi si è espresso duramente contro l’allenatore della Roma Josè Mourinho per il comportamento nella conferenza prima di Sassuolo-Roma.

Moggi: “La Roma ha meritato la vittoria perché non ha mai smesso di crederci”.

L’ex bianconero, nella sua rubrica odierna su “Libero”, è stato molto critico nei confronti del portoghese per le parole prima del match dei giallorossi a Reggio Emilia. Queste le sue parole: “Se Mourinho non verrà severamente punito per le sue esternazioni, tutti si sentiranno in diritto di condizionare qualsiasi partita ancor prima di scendere in campo”.
Ha poi aggiunto: “Nel prepartita ha avanzato riserve sulla designazione, sul Var (Di Bello) e ha accusato Berardi di provocare ammonizioni ed espulsioni.
Sul finale però elogia i capitolini per aver portato via i tre punti: “Detto ciò sul campo la Roma ha meritato la vittoria perché non ha mai smesso di crederci.”

Massimo De Angelis
Redattore sportpaper.it, esperto di calcio italiano e internazionale