La NFL su Dazn, preview della week 3: sfide ad alta quota

4 partite su Dazn, Chiefs ospitano i Chargers, Brady e Rodgers vanno in California

33
NFL

NFL su Dazn, quattro partite spettacolari, Mahomes vs Herbert, Brady e Rodgers in California per due sfide complicatissime, derby della NFC East come Monday Night

Come sempre nel weekend, Dazn offre quattro partite ai propri abbonati, questa settimana grande spettacolo, partite di cartello e già importantissime in chiave playoff, anche se siamo solo alla terza giornata.

Kansas City Chiefs vs Los Angeles Chargers – ore 19,00

Sfida importantissima per la AFC West, i Chiefs, dopo il passo falso di domenica scorsa a Baltimora, devono ripartire, necessario vincere per tenere a portata la testa della division, al momento comandata dai Denver Broncos a punteggio pieno. Stesso obiettivo e stesso parziale (1-1) per gli ospiti, che guidati da Justin Herbert devono cercare di mettere fine al dominio di Mahomes e compagni che arrivano primi da 5 anni ormai. Duello tra due giovani quarterback con un grande braccio e un corpo ricevitori molto talentuoso, ma occhio alle difese, che ormai conoscono bene le loro potenzialità e i punti deboli, anche se difficilmente riescono ad arginarli per tutti e quattro i quarti. Storicamente una partita che resta in bilico fino alla fine, l’anno scorso a Los Angeles i Chiefs avevano vinto ma soffrendo tantissimo e segnando la maggior parte dei punti negli ultimi drive, concludendo la rimonta nell’overtime con un field goal di Butker da 58 yard. Aspettiamoci dunque una partita aperta, dove un vantaggio di due possessi può essere ribaltato velocemente. I Chiefs dovranno fare meglio in difesa, la media punti concessa supera i 30, vero che le prime due partite sono state giocate contro ottimi attacchi, ma non si può pensare di vincere segnando sempre più degli altri. Contro Baltimore si è vista una netta inferiorità fisica sul gioco di corse, concesse troppe yard e possessi lunghi, se la difesa sta dentro tanto, l’attacco avrà il pallone per poco tempo, questa ad oggi è la strategia più efficace trovata per fermare Mahomes, i Chargers prendano appunti.

Los Angeles Rams vs Tampa Bay Buccaneers – ore 22,25

Due squadre a punteggio pieno che mirano a comandare la NFC, una sfida che i bookmakers vedono probabile come finale di conference, la splendida Hollywood come cornice. Sembrerebbe la trama di un film, ma di cinematografico c’è ben poco, una partita difficile per entrambe, i Rams hanno più bisogno di vincere ora, perché la NFC West è troppo agguerrita e ogni partita può fare la differenza, i Bucs hanno una division molto più agibile dove sono nettamente i più forti, ma non hanno attraversato l’America per fare beneficienza. Gli attacchi vendono i biglietti, questi due attacchi ne vendono tantissimi, ma chi fa la vera differenza sono le difese, almeno questo vale per i playoff, per la terza giornata di regular season lasciamo che la gente si diverta e i quarterback siano le star sul palcoscenico, i difensori avranno la loro vendetta più avanti.

San Francisco 49ers vs Green Bay Packers – ore 2,20

Altra sfida importante in chiave playoff per la National Football Conference, i Packers (1-1) fanno visita per il terzo anno consecutivo a San Francisco, contro cui Rodgers prova ancora rancore per quella scelta dei californiani di prendere Alex Smith al suo posto al draft del lontano 2005. I Packers devono fare i conti con assenze importanti in linea sia d’attacco (Bakhtiari e Jenkins i principali) che di difesa (Zadarius Smith), servirà una grande prova ai sostituti per limitare il più possibile i danni e dare una chance a Green Bay. Occasione d’oro per i 49ers di portarsi sul 3-0, non capita spesso di trovare GB così indebolita, il gameplan sarà quello di correre, soluzione che ha già messo in difficoltà la franchigia del Wisconsin nelle prime due partite contro Saints e Lions, e che San Francisco sa sfruttare a dovere anche senza Mostert. I Packers dovranno prenderne il meno possibile e dare a Rodgers la possibilità di fare le sue magie con Adams e Jones, altrimenti sarà dura.

Dallas Cowboys vs Philadelphia Eagles – lunedì notte ore 2,15

Derby della NFC East, due squadre con lo stesso punteggio ma consapevolezze ben diverse: i Cowboys arrivano da due buone prove, un attacco già in ottima forma e una difesa rivedibile ma che ha saputo fare il suo, gli Eagles invece hanno battuto agilmente i Falcons, ma hanno poi perso una partita dal basso punteggio contro i 49ers, a dimostrazione che l’attacco non sia ancora sufficientemente efficace. Prova di maturità per i Cowboys, che devono tenere la giusta direzione in ottica playoff, molto da dimostrare invece per gli Eagles, le cui potenzialità sono ancora incerte. Una partita che non necessariamente sarà equilibrata, dove la situazione più interessante verrebbe a crearsi se Philadelphia passasse in vantaggio, in NFL non si è mai certi di nulla.