Premier League: Massimiliano Allegri rifiuta l’Arsenal

26

PREMIER LEAGUE- L’Arsenal, nella giornata odierna, ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Unai Emery. Decisiva la pesante sconfitta con l’Eintracht Francoforte in Europa League. Nelle ultime sette partite non sono arrivate vittorie ed è stato registrato il peggior avvio dal 1992 per i Gunners. Dopo 13 partite di Premier, la squadra londinese si trova appena all’ottavo posto in classifica.  Nella nota ufficiale rilasciata dal club, viene assegnata momentaneamente la prima squadra a Freddie Ljungberg. La dirigenza, però, è già alla ricerca di un nuovo coach. Piacciono i profili di Nuno Espirito Santo e di Mikel Arteta ma il sogno è rappresentato da Massimiliano Allegri.

PREMIER LEAGUE: ALLEGRI RIFIUTA L’ARSENAL? 

L’Arsenal vorrebbe un allenatore di assoluto livello. Secondo quanto svelato da Sky Sport UK, il club londinese avrebbe avuto dei contatti con Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano avrebbe deciso di declinare l’offerta perché pare intenzionato a restare libero per tutta la stagione. I Gunners sono stati accostati anche a Carlo Ancelotti. L’attuale allenatore del Napoli sta vivendo un periodo alquanto negativo e gli azzurri sono già fuori dalla lotta scudetto. Nonostante il grande risultato di Liverpool, il Napoli deve necessariamente cambiare passo anche in campionato. “Arsenal? Sono solo voci. Io resto al Napoli ovviamente”: le dichiarazioni di Ancelotti sono solo di circostanza? Dopo aver smentito le voci in merito alle dimissioni, il tecnico di Reggiolo ha ribadito la volontà di restare all’ombra del Vesuvio. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.