Il punto sul campionato LegaPro

105

Sorprese e conferme nella 7^ giornata del campionato di legapro. Nel girone A continua la marcia in testa alla classifica del Bassano che batte un buon Arezzo con i gol di Nole’ al 51 e Maistriello nell’extratime. Il Como sale al secondo posto battendo in trasferta il feralpi Salo’ con reti di Ganz e Cristiani. Continua a sorprendere il real Vicenza che ora e’ al terzo posto, battendo il Venezia per 2 a 0 con reti di Bruno e Piccinni.

Nel girone B la Spal, squadra in grande forma e’ prima in classifica, vincendo il derby con il San marino in trasferta per 1 a 0 con rete di Fogacci. Il Pisa si morde le mani, in vantaggio per 1 a 0 con il solito Arma si fa’ raggiungere al 92 dal Pontedera con una rete di vettori. L’ Ascoli vince a Savona con una rete nel finale del solito Perez. Il Teramo non sfrutta l’occasione per rimanere in testa e si fa battere a domicilio per 1 a 0 dall’Aquila. Il Tuttocuoio batte il Santarcangelo per 2 a 1 chiudendo la pratica nei primi 20 minuti.

Nel girone C le prime due pareggiano; il Benevento in vantaggio per 2 a 0 si fa raggiungere negli ultimi due minuti dal Melfi, la Salernitana e’ raggiunta dal Foggia al 90. Il lecce in vantaggio per 1 a 0, perde la testa, viene espulso Lopez sul finire del primo tempo e nel secondo subisce 3 reti dal messina.

Marcatori: nel girone A Brighenti (Cremonese), MAiorino (Torre) 5 reti. nel girone B Arma (Pisa) 6 reti, girone C Insigne (reggina) 6 reti.