Quel giorno di Pasqua del 1969: Gigi Riva, Rivera e Nené… Lo spettacolo della Serie A

243

Quel giorno di Pasqua del 1969: Gigi Riva, Rivera e Nené… Lo spettacolo della Serie A

Oggi, domenica 12 aprile, non è solo il giorno di Pasqua, ma in questa data ricorre anche il Cinquantesimo anniversario dello storico scudetto del Cagliari. A tal proposito è giusto ricordare una partita che venne giocata tra Cagliari e Milan il 6 aprile 1969, data che coincideva con il giorno di Pasqua.
Alcuni lettori forse si domanderanno come sia stato possibile giocare il giorno della resurrezione di Cristo, ma dovete sapere che prima era una cosa del tutto normale. Nonostante l’Italia di una volta fosse molto più legata alle tradizioni cattoliche, la domenica di Pasqua era la domenica della Serie A. In passato non solo si scendeva in campo in questo giorno sacro, ma spesso proprio in quel giorno si disputavano partite molto importanti, perché la fine dei tornei era vicina e andavano in scena le sfide decisive per le sorti del campionato. Come già anticipato nell’apertura dell’articolo, la partita che oggi ricorderemo è quella disputatasi il 6 aprile 1969.

6 aprile 1969: Cagliari-Milan 3-1

La partita di cartello della giornata di Pasqua 1969 è tra Cagliari e Milan, nel vecchio Amsicora. I rossoblù sono una squadra in grande ascesa, con Gigi Riva in forma strepitosa anche con la maglia azzurra. Il Milan è campione d’Italia in carica e a maggio vincerà la Coppa dei Campioni, battendo 4-1 l’Ajax di un giovane Cruijff.

Il primo ad andare in gol è Ricciotti Greatti, il cervello di quella squadra che vincerà lo storico Scudetto del 1970. Pareggia Rivera, ma quel giorno il Cagliari è inarrestabile e vince 3-1 con altri due gol di Nene e Riva. Fra Cagliari e Milan, a fine stagione avrà la meglio un terzo incomodo, perché sarà la Fiorentina a vincere lo Scudetto.

Da parte della redazione di SportPaper Auguri di una Buona Pasqua a voi tutti.