Rinnovo Kessié, il Milan pensa a blindare il suo gioiello

Il Milan pensa al rinnovo di Kessié, una priorità già da portare al termine nel mese di marzo. Contatti con l'agente per trovare l'intesa giusta.

77
Kessie
Franck Kessie ph: Fornelli/keypress

Rinnovo Kessié, la dirigenza rossonera è pronta

Il centrocampista ivoriano del Milan, Franck Kessié, è in scadenza di contratto il prossimo anno. Sempre più importante e al centro del progetto rossonero, il Milan non può proprio fare a meno dell’ex Atalanta e Cesena. La dirigenza del club milanese è pronta alla mossa del rinnovo e sta studiando l’offerta giusta da mettere sul tavolo.

Kessié, rinnovo a breve, già nel mese di marzo

Il Milan cercherà di non arrivare a fine stagione, ma di trovare l’intesa per il rinnovo di Kessié quanto prima, anzi, i discorsi tra le due parti per il rinnovo del contratto entreranno nel vivo a breve, nei prossimi giorni. In realtà alcuni contatti già sono avvenuti, per la dirigenza rossonera è diventata una priorità, tant’è che già ha avuto contatti con l’agente del centrocampista. Kessié, classe 1996, arrivato a Milanello dopo l’addio all’Atalanta, negli ultimi anni è cresciuto sempre di più, dimostrando determinazione e mentalità giusta nel suo ruolo di mediano, ritrovandosi, spesso, l’uomo decisivo delle partite. Per il rinnovo, anche se manca ancora l’intesa definitiva, le due parti lavoreranno al fine di trovare quella giusta. Al momento il suo ingaggio potrebbe anche raddoppiare, arrivano a prendere 4 milioni a stagione.