Sassuolo-Fiorentina, scintille tra De Zerbi e Iachini: l’accaduto

Al Mapei Stadium Scintille tra De Zerbi e Iachini durante il match Sassuolo-Fiorentina.

127
De Zerbi

Sassuolo-Fiorentina

Sassuolo-Fiorentina è il match in posticipo pomeridiano della 31esima giornata di Serie A. La gara al Mapei Stadium è stata scenario di un siparietto scintillante tra i due tecnici. Le parole hanno già fatto il giro del web e sarà motivo di discussione dei prossimi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>

Sassuolo-Fiorentina, cos’è successo

Siamo nel primo tempo tra Sassuolo Fiorentina, l’assenza della confusione generata dai tifosi ha generato il diffondersi molto più facilmente le parole che provengono dalle due panchine. Durante la frazione di gioco, dai microfoni a bordo campo si assiste all’ennesimo siparietto. In occasione della prima ammonizione della partita, quella subita dal centrocampista offensivo neroverde Traorè, intervenuto leggermente in ritardo sull’avversario, Biraghi, c’è stato uno scontro tra i due allenatori: De Zerbi e Iachini.

De Zerbi, ascoltando continui lamenti da parte del collega, Iachini, dopo l’evento che ha visto protagonista Traorè su Biraghi, ha sbottato. Le polemiche del tecnico della Viola sono andate avanti anche dopo la sanzione dell’arbitro, che ha estratto il cartellino giallo. Il tecnico dei neroverdi, rivolgendosi all’allenatore della Fiorentina, ha, ironicamente, chiesto: “Lo arrestiamo?”. La domanda sarcastica è stata diffusa dai microfoni presenti a bordo campo, diventando subito motivo di argomento nella telecronaca della partita.