Tennis, ultimi aggiornamenti sul Roland Garros

149
Roland Garros
Foto wikicommons

Il presidente della federazione francese ufficializza la disputa dello Slam

Fino a questo momento l’unico Grande Slam disputatosi in questo nefasto 2020 sono stati gli Australian Open, che nel mese di gennaio si sono potuti disputare regolarmente. Questo perché l’emergenza sanitaria proveniente dalla Cina ancora non si era evoluta in una pandemia mondiale. Ma a dare speranza al mondo tennistico ci ha pensato il presidente della federazione tennis francese, Bernard Giudicelli, che nel corso di una diretta su Twitch con il tennista Monfils ha ammesso che lo Slam transalpino verrà disputato. Se le date venissero confermate si giocherebbe dal 27 settembre all’11 ottobre.

Le parole di Giudicelli

“Confermo che il Roland Garros si disputerà. Ci adatteremo chiaramente alle disposizioni del governo francese, che prenderà la decisione definitiva, ma sono dell’idea che con l’allargamento degli spazi nell’impianto e la predisposizione delle misure di distanziamento e sicurezza il modo di consentire un afflusso controllato degli spettatori ci sia. Un Roland Garros con publico ridotto, anche se la nostra priorità è ovviamente la salute”