Volley: lo scudetto è della Lube che vince contro Sir

94
Cucine Lube Civitanova vs Sir Safety Conad Perugia
Cucine Lube Civitanova vs Sir Safety Conad Perugia, Gara 4, Finale Play Off Scudetto, Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso Eurosuole Forum Civitanova Marche IT, 24 aprile 2021. copyright © credits Foto: BENDA [riferimento file: 2021-04-24/_NZ69345]

Cucine Lube Civitanova vince gara 4 e si aggiudica lo scudetto

I Block Devils lottano in gara 4 all’Eurosuole, giocano un bel match recuperando svantaggi importanti, la Lube però si dimostra un’ottima squadra e vince con merito lo scudetto.

A differenza di gara 3, la Sir scende in campo con grinta, voglia di lottare e di non mollare portando una buona prestazione sotto il profilo tecnico e tattico, questo non basta a portare la serie fino a gara 5. C’è delusione nella squadra ma i bianconeri hanno dato il massimo recuperando da due set di svantaggio e quasi ribaltando la partita nel quarto set.

I numeri di gara 4 parlano di un sostanziale equilibrio in quasi tutti i fondamentali. Dove Civitanova è stata migliore è certamente al servizio (6 ace contro 3), ma soprattutto nella capacità di capitalizzare in attacco i diversi palloni scontati e contro muro piazzato dove la formazione di casa è stata quasi infallibile.
Per Perugia 17 i punti di Leon (con 4 muri e 2 ace), 16 di un eccellente Atanasijevic. Doppia cifra anche per Solè (11 punti col 73% in primo tempo e 3 muri) e Plotnyskyi (10 palloni vincenti).

Questo match segna l’ultima partita da capitano per Aleksandar Atanasijevic che lascia i Block Devils come solo i grandi capitani ed i grandi campioni, in campo e fuori, sanno fare, con una partita spettacolare da tutti i punti di vista.

Tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-1
Parziali: 25-20, 25-22, 21-25, 25-21
CUCINE LUBE CIVITANOVA: De Cecco 1, Rychlicki 17, Simon 9, Anzani 10, Leal 16, Juantorena 19, Balaso (libero), Marchisio, Kovar, Hadrava, Diamantini. N.e.: Falaschi, Larizza (libero), Yant Herrera. All. Blengini, vice all. Massaccesi.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica 1, Atanasijevic 16, Russo 5, Solè 11, Leon 17, Plotnytskyi 10, Colaci (libero), Piccinelli, Zimmermann, Ricci, Ter Horst 3, Muzaj. N.e.: Vernon-Evans, Biglino (libero). All. Fontana, vice all. Cadeddu.
Arbitri: Stefano Cesare – Umberto Zanussi
LE CIFRE – CIVITANOVA: 18 b.s., 6 ace, 35% ric. pos., 17% ric. prf., 56% att., 7 muri. PERUGIA: 17 b.s., 3 ace, 38% ric. pos., 23% ric. prf., 55% att., 8 muri.