Atalanta-Parma 3-0, super Dea, Gasp:”Lucidi e determinati”

151
Atalanta Real Madrid
Gasperini

Grande Dea, anche senza Gomez

L’Atalanta si impone 3-0 contro il Parma al Gewiss Stadium di Bergamo, nella sedicesima gara si Serie A. A Segno Muriel, Zapata e Gosens.

L’Atalanta vince e convince, parola di Gasp

Una grande prestazione dell’Atalanta a Bergamo contro un Parma ben organizzato. Gli uomini di Gasperini hanno dimostrato ancora una volta il loro valore. A fine gara il tecnico esprime la sua sul match: “Stiamo bene. Affrontiamo le partite con la testa giusta e con la voglia di essere protagonisti che ci era venuta un po’ meno. Ora abbiamo in mente solo il campionato e si vede”. In 15 gare stagionali sono 8 le vittorie e 4 i pareggi, per i bergamaschi le sconfitte sono state 3. Tanti anche i gol messi a segno: 36, anche se c’è da migliorare in difesa, 21 i gol subiti. Ma il tecnico è contento di quanto fatto, anche sotto altri aspetti: “Oggi addirittura nel secondo tempo abbiamo anche addomesticato un po’ la partita, per risparmiare le energie per sabato (c’è la trasferta a Benevento) e ci siamo riusciti, a differenza del solito”. Oggi in gol un po’ tutti, ma nelle ultime gare è tornato al gol Muriel, sul colombiano dice: “Sono contento per lui, sta battendo un sacco di record. Come quello dei gol dalla panchina, è la mia scusa quando non lo metto titolare. Ma oggi lo meritava…”.