Tennis, Atp Dubai: Sinner batte Bautista Agut e vola ai quarti. Sonego KO

Sinner super Bautista Agut con una grande prova. Sonego eliminato da Karatsev, sfuma il derby ai quarti.

97
Sinner
Sinner - Foto tratta da Facebook

Tennis, ATP Dubai: Sinner trionfa 2-1 contro Bautista Agut, Sonego sconfitto da Karatsev in tre set

Jannik Sinner raggiunge i quarti di finale del Dubai Tennis Championships, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 1.897.805 dollari che si sta disputando sul cemento degli Emirati. Il tennista altoatesino, n.32 del ranking ATP e 16 del seeding, ha trionfato contro lo spagnolo Roberto Bautista-Agut, numero 11 del ranking Atp e quarta testa di serie, battuto 2-1 con il punteggio di 6-4, 3-6, 7-5 in due ore e venticinque minuti. L’unico precedente risaliva all’esibizione di Berlino dell’anno scorso, vinta agevolmente dal tennista italiano per 7-6 6-2.

Partita molto equilibrata, con poche chance da una parte e dall’altra. Primo set deciso dal break al nono gioco: il tennista altoatesino riesce ad approfittare dell’unico passaggio a vuoto dell’avversario, portando a casa il primo set.

Nel secondo set le parti si invertono e Sinner accusa le accelerazioni di Bautista Agut. Nell’ottavo game è lo spagnolo che riesce a breakkare l’azzurro e chiude subito la frazione con il punteggio di 6-3.

Nel terzo set, dopo un avvio incerto, è Sinner ad avere la chance di vincere agevolmente l’incontro. Il tennista italiano va in vantaggio 4-2, ma Bautista non sia disunisce e riesce ad ottenere il pareggio, portando il set sul 4-4. Il punteggio è tirato fino al dodicesimo game nel quale Sinner scappa avanti sul 40 – 15 e non si lasca scappare i due match point in risposta.

Ai quarti di finale il tennista di San Candidoavrà l’opportunità di vendicare Lorenzo Sonego, sconfitto in rimonta dall’eroe dell’Australian Open Aslan Karatsev.

Lorenzo Sonego esce di scena agli ottavi di finale del torneo Atp 500 di Dubai). L’azzurro, numero 37 del ranking atp e numero 17 del seeding, cede al tennista russo Aslan Karatsev, numero 42 del ranking Atp, dopo aver vinto il primo set è stato sconfitto in rimonta con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-4 dopo due ore e 18 minuti.