Boxe: Kell Brook pensa al ritiro dopo il KO con Crawford

61

Il pugile inglese sta riflettendo se smettere con la boxe dopo il KO subito da Crawford nell’ultimo match disputato

Lo scorso sabato sera al MGM Grand Conference di Las Vegas, Kell Brook è stato messo al tappeto al 4° round dal campione WBO dei pesi welter Terence ‘Bud’ Crawford (37-0, 28 KO). The ‘Special One’ (39-3, 27 KO) nei primi round sembrava essere in vantaggio, quando alla 4^ ripresa è stato fermato da un preciso gancio destro, il pugno di Terence non sembrava essere così devastante, ma Brook inciampando all’indietro nelle corde, ha ricevuto altre incisive combinazioni e il campione del mondo a quel punto è riuscito a mettere fine al match.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >>> Boxe: La nuova categoria di peso avrà il nome del bambino eroe di 6 anni

L’ex campione del mondo dei pesi welter IBF ha avuto altre due sconfitte contro due pugili di altissimo calibro come Errol Spence e Gennady Golovkin; ma l’ultimo KO ha messo in seria discussione il proseguo della carriera valutando quindi l’ipotesi di ritirarsi dal pugilato all’età di 34 anni.

Non so se combatterò di nuovo, parlerò semplicemente con la mia famiglia, potrebbe essere la fine della strada“, ha detto l’inglese in un’intervista a Fighthype.com, continuando poi a pensare alla sua prestazione nell’ultimo match, ha inoltre affermato: Nell’ultimo match sono stato sorpreso da un pugno che non ho visto. Ero al limite. Forse avrei potuto essere un po’ ‘più rilassato e sciolto e lasciare andare i colpi.”