Inter, la scelta di Nainggolan. Vidal annuncia il suo futuro

I due centrocampisti sono pronti a lasciare l'Inter in maniera definitiva

141
Vidal
Arturo Vidal ph: Fornelli/Keypress

In casa Inter si pensa anche al mercato in uscita. In estate in due potrebbero salutare in maniera definitiva

L’avventura di Radja Nainggolan all’Inter non è stata per niente fortunata. Il belga è stato voluto fortemente da Luciano Spalletti, allenatore che lo aveva avuto anche alla Roma. Nella Capitale, sotto la guida tecnica del toscano, Nainggolan ha fatto vedere cose importanti diventando un punto di riferimento per lo stesso tecnico e per la piazza. A Milano, però, la storia non si è ripetuta. Nella prima stagione riesce comunque a totalizzare tra campionato, Champions e Europa League ben 36 presenze e 7 gol. L’arrivo di Antonio Conte, però, stravolge tutti i piani. Per l’ex Juve il belga non è un giocatore indispensabile tanto che viene girato in prestito al Cagliari. In terra sarda il centrocampista torna a far vedere le sue qualità anche se a fine campionato tornerà a Milano.

In questa stagione inizia a giocare all’Inter ma alla fine viene ceduto in prestito ai sardi. Nainggolan con i nerazzurri ha ancora un altro anno di contratto e il suo sogno sarebbe quello di chiudere la carriera in Sardegna. A riguardo Il Corriere dello Sport ha riferito che il primo obiettivo è quello di raggiungere la salvezza sul campo e solo successivamente chiederà a Marotta e Ausilio di rescindere il contratto.

 

Calciomercato Inter, futuro in Brasile per Vidal?

Anche il futuro di Arturo Vidal sembra essere lontano da Milano. Il cileno è continuamente alle prese con problemi fisici e il suo rendimento, soprattutto in Champions League, è stato deludente. Vidal vuole giocare al Flamengo, in Brasile. A riverarlo è stato lo stesso centrocampista nel corso di una chiacchierata con Mauricio Isla ai microfoni di EspnBrasil. Le parole di Vidal: “Sono felice che indossi la maglia più importante del Sud America. Un giorno spero di avere la possibilità che stai avendo tu”. Isla, a proposito del suo connazionale, ha rivelato: “Sì, ha voglia di giocare al Flamengo da due anni, dice sempre che gli piace il Flamengo. Gli piacciono i tifosi, gli piace il Brasile”.