Calciomercato Inter, primo colpo: De Paul ad un passo

44
Calciomercato Inter Traore

CALCIOMERCATO INTER- L’Inter, dopo tanti anni bui, sta finalmente regalando gioie ai suoi tifosi. Nonostante lo 0 a 0 con la Roma, i nerazzurri sono al comando in serie A e questa sera proveranno l’assalto agli ottavi di Champions League. La rosa è molto competitiva ma sicuramente dovrà essere migliorata durante la sessione di calciomercato invernale. Un mese fa, infatti, dopo la sconfitta per 3 a 2 con il Borussia Dortmund, Antonio Conte rilasciò alcune dichiarazioni puntando il dito contro la società: “Non commento il secondo tempo della partita, i ragazzi vanno a duemila all’ora e devo solo ringraziarli. Spero che queste partite facciano capire a chi deve capire alcune cose. Potrebbe anche venire qualche dirigente a dire qualche cosa, si poteva programmare molto meglio”. Il tecnico salentino, infuriato per la rimonta subita (i nerazzurri conducevano per 2 a 0) dai “canarini”, sfogò tutta la sua rabbia: in estate sognava di avere una rosa più lunga per competere al meglio in tutte le manifestazioni. La brutta sconfitta maturata in terra tedesca ha complicato i piani, ma la missione non è impossibile: basterà battere un Barcellona già ampiamente qualificato.

CALCIOMERCATO INTER: COLPO DE PAUL

Secondo quanto riportato da SportMediaset, Giuseppe Marotta è pronto a regalare il primo rinforzo per Antonio Conte: Rodrigo De Paul dall’Udinese. I due club stanno ancora lavorando per raggiungere l’intesa sulla formula ma, salvo colpi di scena, l’affare è quasi concluso. I nerazzurri dovrebbero versare nelle casse del club friulano 7 milioni di euro per il prestito oneroso, garantendo inoltre un riscatto fissato a 25 milioni. La cifra si avvicinerebbe così ai 35 milioni di euro richiesti dall’Udinese. Per il ragazzo sarebbe pronto un contratto per i prossimi 4 anni e mezzo con un ingaggio da 3 milioni di euro a stagione. L’argentino sa ricoprire anche il ruolo di mezzala ed è capace di inserirsi al meglio nelle azioni offensive. Questo colpo, tuttavia, non chiude le porte al sogno Vidal.