Calciomercato, rottura tra il giocatore e il Cholo Simeone: la Juve ne approfitta

93

Dopo il derby di Madrid vinto dal Real, in casa Atletico tiene banco il caso João Félix

Nella giornata di sabato il Real Madrid si è imposto per 2-0 sui cugini dell’Atletico Madrid. Una sconfitta pesante per il Cholo Simeone che adesso deve fare i conti con il caso João Félix. Il talentino portoghese è stato sostituito al 60’ al posto di Saul. Un cambio che non è stato gradito dal classe 1999, uscito dal terreno di gioco molto arrabbiato. Con l’allenatore non c’è un buon rapporto e dopo questo episodio il suo futuro torna ad essere in bilico.

Come riferito da tuttojuve24, prima del passaggio in Spagna Felix è stato accostato alla Juventus. L’insoddisfazione del talento portoghese potrebbe spingere i bianconeri a fiondarsi nuovamente sul giocatore e se l’Atletico non riuscirà ad ottenere buoni risultati Felix potrebbe davvero lasciare la Liga. La Juve può far leva sul connazionale Ronaldo ma deve fare i conti con l’importante prezzo del cartellino. Al Benfica i Colochoneros hanno versato per intero la clausola rescissoria da 120 milioni di euro. Per il trasferimento la Juventus dovrà sborsare una cifra molto elevata.