La Juventus sfida Mourinho per un attaccante francese

I bianconeri mettono nel mirino il francese Lacazette che non rinnoverà con l'Arsenal

104
Sassuolo Juventus, risultato, tabellino e highlights
Esultanza Juventus

I bianconeri mettono nel mirino il calciatore dell’Arsenal, Alexandre Lacazette. Anche il Tottenham e l’Atletico sul francese

La Juventus rinforzerà sicuramente il reparto offensivo nel prossimo mercato estivo. Un’esigenza che nasce dalle difficoltà che la squadra di Andrea Pirlo sta avendo in questa stagione. Non solo, sono ancora tanti i nodi da sciogliere. In primis c’è da capire quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo con il portoghese che potrebbe sciogliere le riserve tenendo presente i traguardi che la Juventus riuscirà a centrare. Altro dubbio è quello legato su Paulo Dybala che ha un contratto che scade nel 2022 e non ancora trovato un accordo per il rinnovo. Infine, resta da capire le valutazioni che verranno fatte su Álvaro Morata. Lo spagnolo è un giocatore di proprietà dell’Atleico Madrid approdato in Italia con la formula del prestito secco. Ecco perché Fabio Paratici sta monitorando diversi profili; il dirigente è consapevole che a giugno i bianconeri potrebbero rivoluzionare l’intero pacchetto offensivo. Intanto, dalla Spagna, spunta un nome nuovo.

Calciomercato Juventus, tentazione Lacazette

Chi lascerà l’Arsenal a fine stagione è Alexandre Lacazette. L’ex Lione ha contratto che scade nel 2022 e i Gunners, per evitare di perderlo a costo zero, sono costretti a venderlo nella prossima sessione di mercato. Al momento il rinnovo sembra una mera utopia, il francese lascerà l’Arsenal. Secondo quanto riferito da todofichajes, il classe 1991 è finito nel mirino della Juventus. Sul giocatore c’è da registrare una folta concorrenza visto che anche l’Atletico Madrid e il Tottenham lo seguono con molto interesse. Il giocatore potrebbe essere acquistato ad un prezzo basso ed è per questo motivo che non sarà facile convincerlo. Per il portale spagnolo, Lacazette preferirebbe restare in Premier League e quindi, al momento, gli Spurs di Josè Mourinho sono in vantaggio. Sicuramente la Juventus può giocarsi le proprie chance, la rivoluzione in attacco potrebbe partire proprio con l’attuale centravanti dell’Arsenal.