Ciclismo, Chris Froome correrà con la Israel Start-Up Nation nel 2021

35
Chris Froome
Foto Wikicommons

Chris Froome correrà con la Israel Start-Up Nation

Il quattro volte campione del Tour de France Chris Froome si unirà alla squadra Israel Start-Up Nation nella prossima stagione, dopo l’addio al Team Ineos. Il contratto del 35enne britannico con Ineos scade a dicembre e il team ha deciso di non rinnovarlo, chiudendo così una collaborazione decennale durante la quale Froome ha collezionato sette trionfi nei Grandi Giri. La Israel Start-Up Nation ha dichiarato che il corridore ha stretto un accordo pluriennale e resterà con il team “fino alla fine della sua illustre carriera”.

Sylvan Adams accoglie Chris Froome

“Questo è un momento storico per la Isn, Israele, lo sport israeliano, i nostri numerosi fan in tutto il mondo e, ovviamente, per me personalmente  è un momento di enorme orgoglio”, ha affermato il co-proprietario della squadra, il miliardario canadese Sylvan Adams. La Israel Start-Up Nation è cresciuta rapidamente da quando è stata fondata nel 2014, ottenendo l’accesso al World Tour dopo l’acquisizione della Katusha-Alpecin ad ottobre. Parteciperà al suo primo Tour de France quest’anno, con l’edizione, slittata causa coronavirus, che scatterà a Nizza il 29 agosto.